Messina, operazione Red Carpet: rinvio a giudizio per gli indagati

Tribunale-di-MessinaL’inchiesta sul riciclaggio di rame fra Caltanissetta, Messina e Pisa entra nel vivo: i fratelli Di Blasi, Lucia Spadaro e Maurizio Pintabona, protagonisti – loro malgrado – dell’operazione Red Carpet, sono stati infatti rinviati a giudizio ed il processo partirà nel maggio prossimo venturo. L’accusa è chiara: i cinque avevano messo in vita un traffico illecito di rame. Questo veniva rubato nel nisseno, stoccato a Messina ed introdotto legalmente a Pisa.