Messina, lasciate liberi i binari: ex Ferrotel avvisati. A Palermo processi in vista

ferrotel messinaLe dure proteste degli ex Ferrotel potrebbero ritorcersi contro i lavoratori: stamane, infatti, la Procura di Palermo ha citato in giudizio 25 operai della Gesip, una ex municipalizzata del Comune. Una notizia apparentemente innocua, che potrebbe però portare spiacevoli sorprese.

Sì, perché l’accusa nei confronti dei lavoratori palermitani è di concorso in violenza privata: nella fattispecie l’occupazione dei binari organizzata nel 2012 causò un danno di 18mila euro a Trenitalia e adesso gli organi giudiziari vogliono approfondire la questione.

La stessa forma di protesta, in città, è stata mutuata proprio dagli ex Ferrotel in numerose circostanze: il blocco degli imbarchi ed il presidio sui binari potrebbero così finire nel mirino dell’autorità giudiziaria. Al momento non ci sono segnali in tal senso e gli ex dipendenti sperano vivamente che non piova sul bagnato. Di certo il buonsenso imporrà nuovi metodi di lotta.