fbpx

Ragusa, mercato immobiliare: i prezzi delle case continuano a scendere [DATI]

RagusaPrezzi in calo a Ragusa nella prima parte del 2014 (-11,1%). Il mercato immobiliare evidenzia comunque segnali di ripresa, le richieste sono in aumento e le banche, seppur mantenendo criteri rigidi, sembrano aver ripreso ad erogare con maggiore facilità. La domanda proviene principalmente da famiglie in cerca della prima casa oppure della soluzione migliorativa e le preferenze si concentrano su trilocali che non necessitino di importanti lavori di ristrutturazione e che siano dotati di box o posto auto.

L’area di Ragusa Alta è quella più richiesta, si tratta infatti della zona centrale e commerciale della città, sorta a partire dagli anni ’60. Via Archimede e via Colaianni sono due delle arterie principali, dove è possibile acquistare soluzioni in buono stato a meno di 1000 € al mq. Tipologie più recenti, costruite dagli anni ’90 in poi, si possono acquistare nell’area di viale delle Americhe e di viale Europa, anch’esse strade principali del centro cittadino. Qui un buon usato si acquista con una spesa di 1000-1200 € al mq. Le stesse zone sono inoltre caratterizzate dalla nascita di nuove costruzioni, edificate per lo più in edilizia agevolata, e per l’acquisto delle quali è possibile accedere in maniera parziale al mutuo regionale offerto a tassi convenienti. Qui la soluzione tipo è un quadrilocale di circa 115 mq dotato di pertinenze quali box, cantina e posto auto e si può acquistare tra 1500 e 1600 al mq. La zona di Ragusa Ibla è meno richiesta da chi vuole acquistare un’abitazione principale ed è caratterizzata da soluzioni storiche nate tra il 1700 ed i primi anni del 1900. Si tratta di un’area apprezzata in particolare dai turisti, essendo patrimonio dell’Unesco, oppure da investitori che acquistano case singole per trasformarle in B&B.

Ragusa 2Questo tipo di investimento è in effetti dovuto all’afflusso maggiore di turisti favorito dall’apertura, circa un anno fa, del Nuovo Aeroporto di Comiso che offre ormai numerose tratte nazionali ed internazionali. Si registra altresì un incremento di richieste di acquisto nelle contrade di campagna, non troppo distanti però dal centro urbano. Una delle aree che meglio soddisfa tali requisiti è quella che si sviluppa intorno alla strada provinciale che collega la città con Marina di Ragusa, dove ci sono abitazioni rurali e case di campagna costruite negli anni ’70 ed ormai tutte condonate. Una porzione di bifamiliare da 65 mq con giardino e da ristrutturare costa circa 55 mila €. Da segnalare richieste da parte di turisti maltesi nella frazione di San Giacomo, caratterizzata da case rurali e di campagna dei primi del ‘900: una soluzione da 40-50 mq, se già ristrutturata, si vende a 50 mila € circa. Nell’area di Marina di Ragusa, in località Santa Barbara-Gesuiti, è attivo un importante cantiere a meno di 150 metri dal mare che vede la realizzazione di abitazioni in classe A, dotate di ascensore, ampi terrazzi vista mare e posto auto. Si tratta di appartamenti con una metratura minima a partire da 45 mq ed i valori sono compresi tra 2000 e 2500 € al mq. Dal punto di vista urbanistico da segnalare i lavori per la realizzazione di nuovi parcheggi nell’area dell’Ospedale Civile, in zona Piazza del Popolo. Altri parcheggi sono già stati ultimati nei pressi del Tribunale e del Comune. Infine lavori di riqualificazione dell’arredo urbano sono stati effettuati nell’area di via Roma, zona principale del centro storico di Ragusa Alta, situata a pochi passi da Piazza San Giovanni.

Poco attivo il mercato delle locazioni, a cercare case in affitto sono soprattutto giovani coppie, trilocali e quattro locali costano mediamente 300-350 € al mese, con punte di 450-500 € al mese nell’area di viale delle Americhe. I contratti utilizzati sono a canone libero da 4 anni più 4 e spesso viene utilizzata la cedolare secca. Una buona richiesta di locazione di locali commerciali si registra nelle strade maggiormente trafficate, via Archimede e dintorni, con un turnover molto alto di attività commerciali di ogni genere.

In occasione della pubblicazione dell’Osservatorio Immobiliare Gruppo Tecnocasa, giunto alla sua 44esima edizione, pubblichiamo le analisi dettagliate sui capoluoghi per avere una panoramica completa sul mercato della regione.

La capillarità delle reti sul territorio nazionale ha permesso all’Ufficio Studi del Gruppo Tecnocasa di realizzare questa approfondita indagine che ha coinvolto oltre 2000 agenzie affiliate, per un totale di circa 90 mila dati.

prezzi case ragusa