fbpx

Messina, il Teatro ha i suoi direttori artistici. Scelti Bruschetta e Renzo

vittorio emanuele direttoriE venne il giorno della nomina. Dopo lo scontro all’arma bianca sui progetti per il futuro del Teatro Vittorio Emanuele, il Consiglio d’Amministrazione dell’Ente – presieduto da Mario Puglisi – ha finalmente trovato un’intesa per la selezione dei due direttori artistici. Nonostante le burrascose riunioni e a dispetto delle polemiche che si sono susseguite, alla fine tutto è andato secondo le previsioni: Ninni Bruschetta e Giovanni Renzo sono stati scelti per dare smalto al progetto culturale. Le competenze saranno diverse e complementari: se il primo dovrà occuparsi di prosa, il secondo seguirà la stagione musicale.

Per Bruschetta si tratta di un ritorno: l’attore peloritano già nel triennio 1996-1999 si era occupato della direzione artistica del Vittorio Emanuele. Renzo, invece, riscopre le sue origini, dedicando tempo ed energie a quella città che lo aveva consacrato nel 1994, allorquando formò la Messina Jazz Orchestra.