fbpx

Messina, Genovese resta ai domiciliari. Respinta la richiesta dei legali

GENOVESE, 'MI SONO COSTITUITO PER RISPETTO DELLE ISTITUZIONI'Nessuna scarcerazione: l’onorevole Francantonio Genovese deve restare agli arresti domiciliari. Questa la decisione presa dai giudici del Riesame, per nulla persuasi dalle obiezioni presentate nel ricorso da parte dei legali del parlamentare Nino Favazzo e Carlo Paliero. Nulla da fare, dunque, per il deputato Pd: se dopo il confronto con il gip Giovanni De Marco erano rimasti intatti i gravi indizi di colpevolezza, adesso si registra l’ennesimo passaggio dell’annosa vicenda giudiziaria. Va segnalato, però, un mutamento del quadro generale: l’accusa di peculato contestata all’ex primo cittadino è stata riqualificata in truffa. La prossima udienza è prevista mercoledì 25 giugno.