fbpx

Cosenza, sabato evento benefico per Fondazione Natuzza Evolo

imagesAncora una volta e’ la ”Corale Regina Caeli” a dare vita, artisticamente, all’evento di beneficenza finalizzato a sostenere la chiesa, ormai quasi ultimata, che la Fondazione Cuore Immacolato di Maria Rifugio delle Anime, su indirizzo di Natuzza Evolo, sta realizzando a Paravati. Per l’organizzazione dell’evento si sono messi in moto i Cenacoli di Preghiera ispirati alla spiritualita’ di Natuzza, rappresentati nella conferenza stampa di presentazione dell’iniziativa, dalla responsabile diocesana Anna Maria Odoardi Bevilacqua. L’Amministrazione comunale, insieme ad alcuni sponsor privati, sostiene l’evento ”TraVolti daella fede”, che quest’anno si terra’ al teatro Morelli, sabato 7 giugno alle ore 18. ”Il teatro – ha detto nel suo saluto l’assessore agli eventi Rosaria Succurro – si offre come palcoscenico di un bisogno di spiritualita’ oggi piu’ che mai sentito. Volentieri la citta’ di Cosenza si avvicina ad uno spettacolo tanto importante per il suo fine benefico ma altrettanto per la profonda occasione di riflessione che offre”. E’ Dario Turano, presidente della ”Corale Regina Caeli” ad introdurci allo spettacolo del quale e’ anche regista. Settanta persone in scena, venti attori e cinquanta coristi, daranno voce e volto a quattro storie di fede incarnata e vissuta: San Paolo e il suo messaggio contro la persecuzione dei cristiani; il dissidio interiore di S. Agostino; un serafico S. Francesco d’Assisi che rifiuta la vita agiata offertagli dal padre per sposare Madonna Poverta’; Madre Teresa di Calcutta, portatrice del messaggio di Cristo fra la gente, che il regista immagina in un dialogo con la ”nostra’ Madre Elena Aiello.