fbpx

Regione Calabria, effettuati pagamenti per 34,5 milioni di euro

imagesLa Ragioneria generale della Regione Calabria ha effettuato nell’arco della settimana pagamenti per un totale di circa 34,5 milioni di euro. Lo rende noto, tramite una nota dell’ufficio stampa della Giunta, l’assessore al Bilancio e alla Programmazione nazionale e comunitaria Giacomo Mancini. Ammontano a circa 16 milioni di euro le risorse per la forestazione trasferite ai Consorzi di bonifica e al parco Naturale regionale delle Serre. Questa la distribuzione: 492.044 euro al Consorzio di bonifica Tirreno Vibonese; 337.957 euro al consorzio di bonifica dei bacini settentrionali del cosentino; 744.343 al consorzio di bonifica del Lao; 360.533 al consorzio di bonifica Jonio catanzarese; 182.896 al consorzio di bonifica Tirreno catanzarese; 1.041.811 al consorzio di bonifica Basso Jonio Reggino; 10.700.000 all’Afor; 248.057 al consorzio di bonifica dei bacini meridionali del cosentino; 744.573 euro al consorzio di bonifica dello Jonio catanzarese; 151.890 euro al consorzio di bonifica Tirreno reggino; 767.455 euro al consorzio di Bonifica Alto Ionio reggino e infine 113.363 al Parco naturale regionale delle Serre.
Destinati al comparto sanitario 10.400.000 euro, di cui 7.500.000 euro sono stati pagati all’Arpacal quale prima tranche (gennaio-giugno 2014) del contributo ordinario 2014. L’importo di 3.900.000 euro viene liquidato per i servizi di elisoccorso e per la società KPMG.
Su disposizione del Dipartimento Lavori Pubblici è stato effettuato un pagamento di circa 6 milioni di euro alle società che si occupano di trasporto pubblico locale, quale ulteriore liquidazione del secondo trimestre. Nel dettaglio, 1.507.000 sono stati trasferiti alla società Autoservizi dei Due Mari; 3.332.000 euro alla società T.R.C. Trasporti Regionali Calabresi: 676.951 alla società Trasporti Regionali Calabresi e 423.167 euro alla società Co.Me.Tra.
La Ragioneria ha infine trasferito su impulso del dipartimento Cultura, l’importo 1.700.000 euro a valere sul Por Fesr e Fse 2007/2013.
“Anche i pagamenti di questa settimana testimoniano una gestione delle risorse sempre attenta alle esigenze delle famiglie, delle imprese e degli enti locali” ha commentato l’assessore Mancini.