fbpx
MALTEMPO,
ALLERTA METEO IN CALABRIA E SICILIA:
LA DIRETTA SU www.meteoweb.eu

Lazzaro (Rc), sulla SS 106 incidente con due feriti lievi in prossimità del bivio per Bocale (FOTO)

/

images“Se passa giorno e non succede un incidente stradale- esordisce Vincenzo Crea responsabile del comitato spontaneo “Torrente Oliveto”– incominciamo a preoccuparci. Intorno alle ore 15,30 di oggi 11 maggio 2014 nel tratto urbano di Ss 106 di Lazzaro, un’autovettura Mercedes 320, con a bordo il conducente e un passeggero che marciava in direzione Reggio/ Melito, giunta all’altezza del km. 17+II per cause in corso di accertamento ha sbattuto contro un palo dell’illuminazione pubblica comunale. Il conducente e l’altra persona a bordo hanno riportato apparentemente lievi ferite. Sul posto sono giunti prontamente la polizia stradale, un’ambulanza i cui sanitari hanno prestato le cure del caso ai due feriti, personale ANAS e un carro attrezzi che ha provveduto a rimuovere e trasportare l’autovettura in deposito. Fortunatamente al momento del sinistro sul luogo non vi erano passanti, né abitanti del posto. Il tratto è molto frequentato, specialmente nei giorni festivi da gruppi di corridori dilettanti. Il palo dell’illuminazione pubblica è stato notevolmente inclinato e per quanto è dato sapere il personale intervenuto ha provveduto a dare immediata comunicazione al Comune di Motta San Giovanni per le verifiche e eventuali provvedimenti di competenza. Non si conoscono le cause dell’incidente, c’è da evidenziare che poco distante la carreggiata lato mare per alcuni metri presenta una incavatura longitudinale larga oltre mezzo metro, che non si esclude potrebbe in quel tratto determinare una guida non sicura e un possibile sprofondamento col transito di mezzi pesanti.

Va ricordato- continua Crea- che nello stesso tratto lo scorso 31 gennaio un’automobilista che marciava in direzione Reggio Melito, giunto al Km 17+I ha perso il controllo del mezzo ed ha travolto tutto ciò che gli è capitato a tiro. Dopo aver sbattuto violentemente più volte contro il muro di delimitazione della Ss 106 ha raggiunto le prime abitazioni causando danni agli immobili. Durante l’impatto che ha interessato un tratto di oltre 100 metri sono stati distrutte due autovetture Peugeot 106, divelto un segnale di progressiva chilometrica. Gli abitanti se prima erano allarmati adesso sono terrorizzati. E’ mai possibile- conclude- che tutti questi gravissimi incidenti non riescono a svegliare la coscienza di chi ha il dovere di tutelare la vita delle persone e la sicurezza stradale?. Qualcuno si domanda come mai nel tratto di Ss 106 di Lazzaro si registrano tutti questi incidenti con frequenza quasi giornaliera?