fbpx

Domani ad Altomonte (Cs) apertura Festival Teatro Scuola

imagesAd Altomonte, tutto pronto per la serata di apertura della XVII edizione del Festival Teatro Scuola, che si terra’ domani alle ore 20.00, nel Teatro ”Costantino Belluscio”. La manifestazione e’ realizzata dall’Associazione di Volontariato MOS@ICO, in collaborazione e con il sostegno del Comune di Altomonte, da sempre impegnato nella ricerca e realizzazione di iniziative culturali che siano al tempo stesso volano di sviluppo socio-economico del territorio. Il Festival Teatro Scuola, nato nel 1998, giunge quest’anno alla sua diciassettesima edizione ed offre agli studenti-attori delle scuole partecipanti la possibilita’ di mettere in scena i loro spettacoli nel teatro all’aperto ”Belluscio” di Altomonte, struttura che rievoca magicamente l’archetipo scenico del teatro greco ed e’ posizionata nel cuore del centro storico. La manifestazione coinvolge mediamente, ogni anno, 2.000 studenti-attori, accompagnati da oltre 5.000 persone e si articolata in sezioni che suddividono gli istituti per grado scolastico. Ad ogni sezione vengono assegnati tre premi in denaro oltre a targhe, coppe e menzioni speciali. Un riconoscimento molto ambito e’ costituito dalla ”Coppa Belluscio” assegnata all’opera in concorso che ”rappresenta i piu’ alti sentimenti della migliore calabresita”’. La ”Coppa Belluscio” e’ stata istituita dal Prof. Carlo Danza, ideatore e fondatore del festival, a ricordo di Costantino Belluscio che nel 1998, da Sindaco illuminato, per primo sostenne la nostra manifestazione. Sono invitate e partecipano tradizionalmente alla manifestazione scolaresche provenienti dall’Italia, dai Paesi Europei e dall’area del Mediterraneo. Anche quest’anno, il Festival Teatro Scuola di Altomonte e’ sede di tirocinio per gli studenti del Corso di Laurea Specialistica in Linguaggio dello Spettacolo, del Cinema e dei Media dell’Universita’ della Calabria presieduto da Roberto De Gaetano, gli stessi studenti, sotto il tutoraggio del loro docente Carlo Fanelli, compongo una delle due giurie che valuteranno gli spettacoli ai fini della premiazione. A partire da questa XVII edizione, oltre ai ragazzi potranno partecipare alla manifestazione (fuori concorso) anche gruppi di adulti dilettanti con opere teatrali che dovranno rispettare, comunque, i canoni del regolamento generale. Il calendario degli spettacoli ha inizio l’11 maggio e termina il 31 maggio.