‘Ndrangheta, Alfano: “arresto Pignatelli importante vittoria”

++ Ncd: Angelino Alfano eletto presidente del partito ++Ancora una volta grazie alla straordinaria attivita’ di cooperazione investigativa internazionale tra Servizio Centrale Operativo (SCO) della Polizia di Stato, Interpol e Direzione Distrettuale Antimafia di Reggio Calabria, e’ stata messa a segno un’altra importante vittoria dello Stato con l’arresto del pericoloso latitante Nicola Pignatelli, ricercato dal 2011 e ritenuto elemento di vertice del clan Mazzaferro di Gioiosa Ionica“. Lo afferma il Ministro dell’Interno Angelino Alfano che si e’ complimentato con il Capo della Polizia, Alessandro Pansa, sottolineando che l’arresto di Pignatelli si inserisce nel Piano d’azione nazionale e trasnazionale contro la criminalita’ organizzata di tipo mafioso-calabrese, presentato di recente al Viminale, e teso a contrastare la ‘ndrangheta nelle sue proiezioni nazionali e internazionali.