Iaconantonio (Idv): “il sindacato di polizia avanza giuste pretese”

Mimmo Iaconantonio idvE’ preoccupante quanto dichiara il sindacato della polizia di Vibo Valentia che denuncia la difficoltà ad operare ed è sconcertante che a mancare non siano chissà quali risorse ma strumenti estremamente primari come divise, forniture in una paralisi accentuati dal blocco di assunzioni ed indennità. In questo modo garantire il servizio diventa difficile anche per chi tenta di farlo ogni giorno, nonostante tutto. Proprio in questi giorni si discute di spending review e di tagli che colpirebbero anche le forze dell’ordine e non è allora un caso che comincino ad alzarsi le proteste. Quello che questo Governo deve avere chiaro è che esistono dei settori che non possono subire “sforbiciate” ma che devono piuttosto essere potenziati, soprattutto nelle realtà più difficili dove più alto è il rischio ed il problema sicurezza. Non perda di vista questa necessità il Governo ed anzi, lo invitiamo a rendersi personalmente conto della realtà dei fatti, magari partendo proprio da Vibo Valentia.” e’ quanto si legge in una nota di Mimmo Iaconantonio, responsabile regionale degli eletti dell’Idv.