Stefanaconi (VV), sorpreso a rubare in una casa: arrestato

imagesI carabinieri della Compagnia di Vibo Valentia- riporta l’Agi- hanno arrestato nel corso della notte un cittadino marocchino residente a Stefanaconi, nel Vibonese. Dopo una telefonata al 112 da parte di un privato cittadino che segnalava la presenza di estranei nella propria abitazione di via Torino nel comune di Sant’Onofrio, sempre nel Vibonese, i militari dell’Arma si sono immediatamente portati nel posto segnalato.

Qui, dopo aver notato che una finestra dell’abitazione in questione era stata forzata, i carabinieri hanno fatto irruzione sorprendendo A.B., 28 anni, intento a prelevare vari monili in oro per un valore complessivo di 3.500 euro. Restituiti nell’immediatezza i preziosi al legittimo proprietario, il giovane e’ stato arrestato.

Comparso stamane dinanzi al Tribunale di Vibo Valentia per la direttissima, il giudice ha convalidato l’arresto ed ha disposto per il marocchino la detenzione domiciliare in attesa dell’inizio del processo fissato per il 16 gennaio prossimo. Il giovane dovrà rispondere dei reati di furto aggravato e danneggiamento.