Reggio, Arena: “grande festa per i Bronzi con tanti turisti provenienti da fuori”

demetrio arenaL’Assessore alle Attività Produttive Demetrio Arena – informa una nota dell’ufficio stampa – ha rilasciato la seguente dichiarazione:
“La lunga fila che fin da stamane sta occupando le strade adiacenti il Museo Nazionale della Magna Grecia – afferma Arena – testimonia il grande interesse che le Statue bronzee da Riace suscitano a più di quarant’anni dal loro ritrovamento. Si può parlare di una vera e propria festa di accoglienza, per la quale si sono mossi centinaia di visitatori, la gran parte dei quali provenienti da fuori città.
Ha avuto quindi ragione – continua Arena – chi ha insistito sul ritorno dei Bronzi nel Museo nel più breve tempo possibile: l’offerta culturale della città è stata per lungo tempo compromessa i due suoi protagonisti indiscussi. Nell’esprimere rammarico sui tempi di un riallestimento che ha superato i limiti della tollerabilità,  si deve prendere atto che la presenza dei due capolavori sia la premessa necessaria per l’avvio di una seria politica turistica nella città e nella Regione.
Bentornati dunque ai Bronzi e benvenuti a tutti coloro che, nel visitarli, vorranno anche godere delle numerose altre bellezze custodite nel Museo stesso e nella città: credo che sia necessario resettare quanto fino ad oggi si è detto e fatto per procedere, nel più breve tempo possibile alla piena fruibilità del Museo e di tutti gli altri poli di attrazione culturale: tutti i soggetti coinvolti, pubblici e privati, operino in sinergia perché finalmente la cultura possa rappresentare la principale leva su cui fondare lo sviluppo socioeconomico di Reggio e della Calabria. Questa occasione – conclude l’Assessore Arena – non si può e non si deve perdere!”