Regione Calabria, il consigliere Naccari Carlizzi (Pd) su Lsu-Lpu

Calabria“Non ci si può ridurre a discutere di un problema così grave per i comuni e per i lavoratori precari a novembre quando già gli enti hanno maturato significativi crediti da parte della Regione. Per questo motivo, il 27 giugno scorso, quindi cinque mesi fa, assieme al collega Scalzo a nome del gruppo del Pd, avevamo depositato una proposta legislativa di iniziativa regionale per affrontare il problema”.

E’ quanto dichiara il consigliere del Pd, Demetrio Naccari Carlizzi che aggiunge: “Purtroppo, il metodo e la forma mentis dell’attuale amministrazione si fondano sul ritardo, sulla creazione del debito e sul disinteresse per lo stato di salute dei comuni e la condizione dei lavoratori. Ad oggi – conclude Naccari Carlizzi – constatiamo la totale mancanza di programmazione e l’inconsistenza della rappresentanza da parte della Regione degli interessi di tanta parte dei calabresi. A quando decisioni rispettose degli interessi generali?”.