Reggio, il Cis della Calabria incontra la fisica Lucia Votano

Scienziata Lucia VotanoLunedì 11 novembre, alle ore 17.30, presso la libreria Culture, via Zaleuco – Reggio Calabria, il Centro Internazionale Scrittori della Calabria incontrerà la fisica Lucia Votano. Per l’occasione la scienziata terrà una conferenza dal titolo: “Premio Nobel 2013 per la fisica: la scoperta del bosone di Higgs”. Dopo il saluto della dottoressa Loreley Rosita Borruto, presidente del Cis della Calabria, introdurrà l’incontro la professoressa Maria Quattrone, già Dirigente Scolastico del Liceo Classico “Tommaso Campanella” di Reggio Calabria. Relazionerà, con video proiezione, la professoressa Lucia Votano, fisica, nata a Villa San Giovanni, prima donna chiamata a dirigere i Laboratori Nazionali del Gran Sasso dell’Istituto Nazionale di Fisica Nucleare, il più grande laboratorio di Fisica astro-particellare al mondo. Lucia Votano si è laureata in Fisica nel 1971 all’Università “La Sapienza” di Roma e ha iniziato la sua carriera scientifica all’interno dei Laboratori Nazionali di Frascati dell’INFN. Ha partecipato alla realizzazione di importanti esperimenti al CERN di Ginevra, al laboratorio DESY a Amburgo, Germania e al Laboratorio del Gran Sasso. E’ stato membro del “Peer Review Committee” del coordinamento europeo per la fisica delle astro particelle (ApPEC) e dello Strategy Forum del CERN. La professoressa Votano, Direttore di Ricerca INFN, illustrerà il significato e l’importanza della scoperta del bosone di Higgs.