Occupazione stazione centrale di Reggio. I lavoratori: “Restiamo qui finchè non avremo risposte”

photo(4)“O ci comunicano una data per la costituzione del tavolo nazionale, fissata ufficialmente, o restiamo qui”. E’ questo ciò che continuano a ripetere i lavoratori e le lavoratrici LSU e LPU che, da questa mattina, hanno occupato la stazione centrale di Reggio Calabria.
Convinti che senza una data, un giorno stabilito, la loro posizione continuerà a restare in bilico, i lavoratori sono decisi a non indietreggiare. Continueranno l’occupazione della stazione, in attesa del ritorno della delegazione sindacale con un’indicazione precisa circa la costituzione del tavolo nazionale.