Calabria, presentato l’evento “Luxury in the World”, Fedele: “Importante vetrina per le eccellenze calabresi”

luxury 2Questa mattina, nel corso di una conferenza stampa a Palazzo Campanella, sede del Consiglio regionale della Calabria, è stato presentato dall’Assessore all’Internazionalizzazione Luigi Fedele, l’evento “Luxury in the World 2013”, mostra internazionale del lusso dedicata al made in Italy e alle eccellenze del nostro Paese, che si svolgerà a Milano dal 28 Novembre al 01 Dicembre 2013 presso la prestigiosa sede del Palazzo dei Giureconsulti.

Oltre all’Assessore Fedele erano presenti il cofondatore di “Luxury in the World” Angelo Caroli, il General Manager Nadia Murabet e l’esperto dello sportello “Sprint Calabria” Luigi Zumbo.

Saranno undici le aziende calabresi – informa una nota dell’ufficio stampa della Giunta – operanti in diversi comparti, che prenderanno parte alla kermesse già definita come la più grande e rinomata del settore. Dall’arte ai viaggi, senza dimenticare gioielleria, investimenti, auto e imbarcazioni, spa e mercato immobiliare.

La conferenza stampa, tra l’altro, è stata preceduta da un workshop tecnico tra i rappresentanti delle aziende ed i membri dell’organizzazione, durante il quale si è discusso dei dettagli logistico-organizzativi legati all’evento.

luxury 1“In Calabria sono presenti tante realtà di nicchia – ha affermato l’Assessore Fedeleche producono vere e proprie eccellenze. Prodotti unici di alta qualità, su cui la Regione sta puntando molto, che meritano di essere inseriti nel panorama internazionale per riuscire ad ampliare i propri mercati. Luxury in the Word si muove questa direzione, trattandosi di uno degli eventi più importanti a carattere mondiale. L’obiettivo è di presentare ai mercati esteri le aziende che in Calabria realizzano produzioni raffinate, permettendo l’incontro tra imprese produttrici e investitori, buyer, pubblico e opinion leader dei Paesi di tutto il mondo. Inoltre la kermesse si svolgerà a Milano, città di rilevante significato commerciale e prossima sede dell’Expo 2015, per cui si tratta di una vetrina molto importante per la Calabria che si presenterà con grande partecipazione. La Regione continuerà ad affiancare le aziende per supportare nel percorso di crescita – ha concluso l’Assessore Fedelema serve un impegno da parte di tutti, perché i mercati esteri sono molto diversi da quelli italiani”.  

L’evento, quindi, si svelerà attraverso un percorso dedicato ai cinque sensi che sorprenderà ospiti ed espositori: gusto, olfatto, vista, udito e tatto guideranno i visitatori in un vero e proprio viaggio nel mondo del lusso e delle eccellenze del Made in Italy con l’obiettivo di presentare all’estero le aziende che in Italia realizzano prodotti di elevata qualità e raffinatezza.