fbpx

Droga, piantagione di cannabis a Bagnara Calabra: arrestato un uomo

images 8Un uomo di 60 anni, Antonio Legato, è stato arrestato dai Carabinieri con l’accusa di coltivazione di sostanza stupefacente. È accaduto nei giorni scorsi, ma la notizia è stata resa nota solo oggi, in contrada Tagli, frazione di Solano di Bagnara Calabra, in provincia di Reggio Calabria, dove i carabinieri della Compagnia di Villa San Giovanni e dello Squadrone eliportato Cacciatori Calabria, hanno rinvenuto una piantagione costituita da 400 piante di canapa indiana. La coltivazione era stata posta a dimora in un’area di circa 250 metri quadrati di proprietà dell’arrestato. Inoltre, in un casolare sempre di proprietà di Legato, sito su un terreno adiacente alla piantagione, i militari hanno rinvenuto 20 kg di cannabis indica già raccolta ed essiccata, contenuta in 3 fusti metallici, e ancora 1,5 chilogrammi di piante in essiccazione.