Ragusa, peschereccio sequestrato dalle autorità maltesi

peschereccio_motopesca_siciliaIl peschereccio “la Madonnina” di Scoglitti, frazione di Vittoria (Ragusa) e’ stato sequestrato questa mattina dalle autorita’ maltesi. Secondo queste, l’imbarcazione si trovava in acque di loro competenza. Il motopesca era partito per una battuta di pesca nella notte. A bordo il capobarca Salvatore Penna, i fratelli Vincenzo e Claudio, il nipote Giovanni Penna. I quattro pescatori sono stati fatti salire sulla motovedetta maltese e il natante e’ stato trainato verso il porto dell’Isola della Valletta. Il vicesindaco di Vittoria Filippo Cavallo ha informato la prefettura, il governo regionale e il ministero agli Esteri, mentre hanno deciso di recarsi sull’isola gli assessori vittoriesi Salvatore Avola e Concetta Fiore e il presidente dell’associazione pescatori Gaetano Cannizzo.