Oppido Mamertina, non luogo a procedere per un infermerie imputato di assenteismo

imagesNon luogo a procedere perché il fatto non sussiste. Con questa sentenza il GUP del Tribunale di Palmi, dott. Gaspare Spedale, ha prosciolto il sig. M. A. , dipendente dell’ASP di Reggio Calabria, ed in servizio con la qualifica di infermiere presso l’Ospedale di Oppido Mamertina, accusato di truffa aggravata ai danni delle stessa azienda ospedaliera. Stando ai fatti, accertati nel novembre 2011 dagli inquirenti, il sig. M. A., dipendente dell’ASP di Reggio Calabria, ed in servizio presso l’ospedale di Oppido Mamertina, si sarebbe assentato dal lavoro, senza timbrare il badge, per un lasso di tempo di circa 20 minuti. Il giudice, con sentenza del giorno 26 marzo, accogliendo le argomentazioni difensive esposte in udienza dagli avvocati Pasquale Loiacono e Vincenzo Barca, ha prosciolto l’imputato in ordine al reato ascritto perché il fatto non sussiste.


Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...


INFORMAZIONI PUBBLICITARIE