Martedì a Reggio la presentazione del libro sulle alluvioni di Messina, “Inferno di Fango” di Gianluca Rossellini

inferno di fangoMartedì 12 febbraio 2013 alle ore 17.30 presso il Palazzo della Provincia di Reggio Calabria e precisamente nella sala della Biblioteca Storica, l’Associazione Culturale Anassilaos e Città del Sole Edizioni presentano il  libro “INFERNO DI FANGO, 2009-2011. Le alluvioni a Messina e Provincia” scritto dal giornalista Gianluca Rossellini ed edito da Città del Sole Edizioni.

Le tremende alluvioni che dal 2009 al 2011 hanno devastato le frazioni di Messina e i comuni della sua provincia hanno lasciato un segno indelebile nel territorio e nel tessuto sociale. Un mare di melma ha sotterrato al suo passaggio case, auto, negozi, aziende e vite umane. Quattro alluvioni in tre anni hanno provocato 40 vittime, tra le quali quattro bambini di età compresa tra i due e i dieci anni, decine di feriti, 800 milioni di euro di danni, nonché migliaia di sfollati. Gianluca Rossellini, giornalista messinese dell’Ansa, ripercorre  nel libro Inferno di fango, i tragici fatti. L’inchiesta racconta i giorni dei disastri, evidenziando le gravi mancanze nel controllo del territorio e nella prevenzione e gli assurdi ritardi nell’erogazione dei fondi per la ricostruzione. Il quadro che emerge è quello di una colpevole approssimazione nella gestione dell’emergenza, molte passerelle inutili e vuote promesse, insieme a una scorretta denigrazione delle popolazioni locali. Le accuse di abusivismo edilizio, poi rivelatisi false, hanno reso le alluvioni nel messinese tragedie di serie B, e presto sono state oscurate dai grandi mezzi di comunicazione e dimenticate dal resto dei cittadini italiani, che non si sono spesi in gare di solidarietà per i cittadini siciliani, come accaduto per altre tragedie occorse nel resto del territorio nazionale. Il libro ha già avuto un’ottima accoglienza di stampa e pubblico nelle oltre 30 presentazioni in giro per la Sicilia; in particolare alcuni mesi fa, in occasione della commemorazione delle vittime dell’alluvione di Saponara, ha registrato la partecipazione del neo-governatore della Sicilia, Rosario Crocetta.

Il libro sarà illustrato dal Presidente della Associazione culturale Anassilaos Dr. Stefano Iorfida. Relazioneranno: Carmelo Ardito, presidente Collegio Geometri di Messina; Peppe Caridi, giornalista direttore di Meteoweb e Strettoweb; Enrico Costa, professore ordinario di Urbanistica Università Mediterranea; Edoardo Russo, studente di Architettura, responsabile Ass. “Viviamo Barcellona Pozzo di Gotto”. Saranno presenti l’autore Gianluca Rossellini  e l’editore Franco Arcidiaco. La prof.ssa  Daniela Sansalone leggerà alcuni brani del libro.

Gianluca Rossellini, messinese, 34 anni, giornalista e scrittore. Laureato in Scienze della Comunicazione all’Università La Sapienza di Roma, ha poi conseguito un master di secondo livello in Giornalismo all’Università Suor Orsola Benincasa di Napoli. Collabora con l’Agenzia nazionale “Ansa”, il giornale on line “Corrieredelmezzogiorno.it, il quotidiano nazionale “Il Messaggero”, “Radio Vaticana” e il periodico “Vanity Fair”. È stato direttore responsabile di numerose testate. Ha condotto inchieste che hanno avuto rilevanza nazionale e ha seguito tutte le alluvioni che dal 2009 al 2011 hanno colpito Messina e provincia. Inferno di fango è il suo primo libro.


Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...


INFORMAZIONI PUBBLICITARIE