Reggio: successo per la giornata ecologica “Puliamo le nostre Piazze”

Un successo la giornata ecologica organizzata dall’associazione di volontariato onlus “Amici di Anna Michelotti”  nella piazza di Villa San Giuseppe, collinare e panoramico rione a nord di Reggio. Una manifestazione dal valore altamente simbolico che si è svolta nell’ambito dell’iniziativa “Puliamo le nostre Piazze” ed alla quale hanno preso parte anche l’assessore comunale alle politiche Ambientali, Tilde Minasi, ed il consigliere comunale delegato dal sindaco Demetrio Arena per  il territorio dell’VIII circoscrizione Antonio Pizzimenti.

“Villa San Giuseppe – ha dichiarato quest’ultimo – costituisce uno dei più suggestivi rioni della realtà reggina: dedicarsi alla riqualificazione della sua piazza principale ha testimoniato il legame dei residenti verso il proprio quartiere. A dimostrazione di tale e forte sentimento, l’ampia partecipazione popolare che ha scandito la giornata con la presenza di molti anziani e bambini, i quali non  hanno voluto lasciarsi sfuggire l’occasione di contribuire in maniera concreta alla pulizia di uno spazio pubblico che riveste un ruolo importante nella vita sociale del rione, rendendo così concrete le dichiarazioni del Sindaco Arena. Il Primo cittadino, infatti, ha più volte ribadito come determinati luoghi non debbano essere considerati di altrui appartenenza bensì essere curati come proprietà e simbolo dell’intera collettività. La tutela del bene comune – ha concluso Pizzimenti – deve quindi avvalersi della collaborazione tra cittadino ed ente, affinché determinati obiettivi possano essere raggiunti agevolmente e sulla scia di un traguardo vantaggioso per ognuno”.

“La formazione di una cultura che sia rispettosa nei confronti dell’ambiente passa anche, e soprattutto, attraverso tali momenti di promozione e sensibilizzazione ed è per questo che ringrazio i promotori della giornata ecologica di Villa San Giuseppe ed i tanti cittadini che hanno voluto aderire con entusiasmo all’iniziativa”.

Così Tilde Minasi ha poi commentato la sua presenza alla manifestazione che, ha ancora aggiunto l’assessore, “si è svolta all’insegna di un entusiasmo contagioso e nella convinzione che la partecipazione rappresenti uno strumento fondamentale per la crescita di una realtà: laddove esiste dialogo e confronto tra la popolazione e le istituzioni, è lì che nascono forme significative di collaborazione, le quali si traducono, come accaduto appunto a Villa San Giuseppe, in progetti  capaci di regalare riscontri positivi  a vantaggio della nostra città. Sarebbe significativo (e in questo senso ci attiveremo) che la piazza venisse ‘adottata’ dai protagonisti di questa giornata e divenisse così uno spazio idoneo alla socializzazione, ma soprattutto, alla realizzazione di progetti per bambini ed anziani ”.