Palermo, pestato un giovane bengalese a bordo di autobus

Un giovane immigrato bengalese è stato pestato a bordo di un autobus, che copre la tratta tra il centro citta’ e la borgata marinara di Mondello. Sono ora in corso le indagini per stabilire la dinamica dell’episodio di violenza. Secondo alcuni testimoni, e anche grazie alle telecamere presenti sull’autobus, pare che il ventenne sia stato avvicinato da due persone che lo hanno spinto, insultato e poi duramente picchiato. I due successivamente sono fuggiti.  La vittima e’ stata trasportata presso l’ospedale Villa Sofia dove i medici hanno riscontrato contusioni e fratture giudicate guaribili in trenta giorni.