3 luglio 2006, l’alluvione che mise in ginocchio Vibo Valentia: una tragedia impossibile da dimenticare

alluvione vibo valentia 3 luglio 2006

Ben 14 anni fa la tragedia di Vibo Valentia: in 3 ore cadde la pioggia di un mese e i morti furono quattro

Oggi cade il 14° anniversario della tragedia che colpì Vibo Valentia. Il 3 luglio 2006 quattro persone persero la vita travolte dal fango e dai detriti della collina. Il cielo si fece cupo d’un tratto e all’improvviso arrivò l’inferno con una incredibile scarica d’acqua che portò momenti di paura e terrore, poi purtroppo di pianti e morti. Quattordici anni sono passati da quel tragico evento, che provocò, tra l’altro, danni per circa 200 milioni di euro. “14 anni fa, a quest’ora – scrive il sindaco Maria Limardo – , nell’alluvione che travolse Vibo Marina, persero la vita 3 nostri concittadini, tra cui un bimbo di appena 16 mesi. Oggi abbiamo il dovere di ricordare quelle vittime e fare tutto il possibile affinché una tragedia simile non si ripeta mai più”, è il ricordo pubblicato sui social dal primo cittadino.