Colpo di calore, killer silenzioso per gli anziani: l’iniziativa salva-vita di un’azienda di Reggio Calabria

Colpo di calore ed effetti negativi delle alte temperature sugli anziani: affrontiamo l’argomento con l’aiuto di Domotek Reggio Calabria

StrettoWeb

Registriamo con piacere l’attenzione dei lettori di StrettoWeb su articoli, riflessioni e consigli legati al clima e alle tematiche green che ormai da qualche mese riportiamo sulla nostra testata. Rinnoviamo quindi il nostro appuntamento, affidandoci all’ausilio degli esperti di Domotek S.r.l., nell’approfondire un argomento che diventa prioritario con l’avvicinarsi dell’estate: gli effetti negativi del caldo sugli anziani.

L’estate italiana, con picchi anche superiori a 40°C, è decisamente calda e rischia di diventare un problema per soggetti fragili e sensibili all’esposizione al calore eccessivo. Effetti che, al Sud Italia e in particolare a Reggio Calabria, conosciamo tristemente bene. Sono centinaia i casi che, annualmente, anche a causa degli effetti del caldo, i medici del GOM si trovano a dover trattare. E come sottolinea Domotek, intervenire per tempo, tenendo sotto controllo la temperature nell’ambiente domestico, diventa una scelta salva-vita.

Colpo di calore, un killer silenzioso: i dati allarmanti per anziani e soggetti fragili

Secondo i dati forniti a StrettoWeb dalla professoressa Sara Gasparini, docente di Neurologia dell’Università Magna Grecia di Catanzaro, la situazione è piuttosto allarmante. Nella storia italiana, salta all’occhio il dato di una ricerca dell’Istituto Superiore di Sanità (2002-2003) i decessi attribuibili al caldo eccessivo sono stati in media 17.000 l’anno, con interessamento prevalente e in maggiore aumento delle persone sopra i 65 anni (incremento del 40% tra 2002 e 2003 in questa fascia d’età).

Secondo una ricerca più recente effettuata dall’Istituto di Barcellona per la Salute Globale in collaborazione con l’Istituto Nazionale della Sanità francese, pubblicata su Nature Medicine, l’estate del 2022 ha causato 62.000 morti in Europa, 18.000 delle quali in Italia (più di 1/3!), Paese con il maggiore tasso di decessi (295 per milione di abitanti).

Gli anziani risultano essere i soggetti più a rischio a causa della disidratazione, fa notare la professoressa Gasparini, legata a minori meccanismi di compenso, tra cui minore rapporto tra liquidi corporei e peso totale e un ridotto senso della sete.

L’esposizione al calore eccessivo, specie se prolungata, può causare sintomi più o meno gravi come: senso di spossatezza, difficoltà a stare in piedi per riduzione della pressione arteriosa, nei casi più seri riduzione della coscienza fino al coma, aumento della temperatura corporea in assenza di infezioni (ipertermia), seri danni a fegato e reni. Se non trattati adeguatamente, questi sintomi (conosciuti nel loro insieme come ‘colpi di calore’) possono portare alla morte.

L’iniziativa di Domotek per gli over 65 a Reggio Calabria

Molto spesso è proprio la casa, il luogo nel quale le persone anziane trascorrono in genere più tempo, a costituire il problema. Molti edifici non adeguatamente isolati raggiungono temperature troppo elevate senza un’adeguata climatizzazione. E’ raccomandabile mantenere una temperatura interna almeno 6-7 gradi inferiore rispetto all’esterno, e comunque tra 22 e 25°C.

In questo contesto, Domotek S.r.L ha deciso di intervenire per offrire un servizio alle persone più fragili presenti sul territorio reggino. Confermando la sua attenzione alle tematiche sociali più delicate, l’azienda di Reggio Calabria ha deciso, fino a tutto il mese di luglio, di applicare uno sconto del 10% sui propri climatizzatori per i clienti over 65.

Un piccolo gesto per venire incontro alle esigenze delle categorie più a rischio. Il messaggio che l’azienda mira a veicolare è il seguente: prestare maggiore attenzione all’ambiente casalingo di un proprio caro o di un soggetto fragile può essere una scelta in grado di salvare loro la vita. E, aggiungiamo noi, permette spesso anche di risparmiare fino al 50% in bolletta sostituendo impianti obsoleti.

A tal proposito, Domotek ha deciso, contestualmente, di creare un percorso prioritario nell’installazione dei climatizzatori per i clienti over 65 in modo tale da intervenire in maniera più tempestiva possibile.

Per avere maggiori informazioni basta contattare Domotek S.r.l:

  • telefonando al numero 09651892268
  • inviando un’e-mail a info@domoteksrl.it
  • recandosi presso la sede di Domotek S.r.l situata in via Ravagnese, n° 156, a Reggio Calabria o quella in via prof. V. Ricci, n° 210, a Taurianova (Reggio Calabria)
Condividi