Serie C, Reggina-Vibonese 2-0 LIVE: ancora in rete Corazza

  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
/

La Reggina di Mimmo Toscano vuole tornare alla vittoria dopo il pareggio ottenuto nello scontro diretto contro il Bari: oggi al Granillo sbarca la Vibonese

La Reggina deve reagire dopo il pareggio di Bari, caratterizzato da tante polemiche arbitrali a seguito della rete del pareggio barese, molto contestata dalla formazione amaranto. Di certo il tecnico Mimmo Toscano avrà predicato in settimana, chiedendo ai suoi calciatori con insistenza di non pensare al passato, bensì di concentrarsi sul derby contro la Vibonese, ospite questo pomeriggio al Granillo. Nota da tempo l’assenza di German Denis in attacco, alle prese con problemi muscolari così come Rolando, anch’esso fuori dalla lista dei convocati. Amaranto dunque con qualche acciacco, ma la rosa a disposizione di Toscano permette al tecnico di poter sopperire alla grande a qualsiasi assenza.

Reggina (3-5-2): Guarna; Loiacono, Bertoncini, Rossi; Garufo, Bianchi, De Rose, Bellomo, Rubin; Reginaldo, Doumbia. A disposizione: Farroni, Lofaro, Blondett, Bresciani, Gasparetto, Marchi, De Francesco, Paolucci, Rivas, Salandria, Sounas, Corazza. Allenatore: Toscano.

Vibonese (4-3-3): Greco; Ciotti, Redolfi, Malberti, Tito; Tumbarello, Petermann, Prezioso; Emmausso, Bernardotto, Bubas. A disposizione: Mengoni, Quaranta, Del Col, Rezzi, Allegretti, Berardi, Pugliese, Maniscalchi, Di Santo, Gualtieri. Allenatore: Modica.

Arbitro: Marco D’Ascano di Ancona (Alessandro Pacifico di Taranto e Marco Trinchieri di Milano).

Serie C, Reggina-Vibonese LIVE

  • Reggina-Vibonese termina dunque 2-0 per la formazione amaranto che po’ sorridere anche per i risultati giunti dagli altri campi.
  • Salandria prova ad incrementare il divario tra le due squadre, ma il suo tiro dalla distanza risulta debole. La Vibonese non riesce ad imbastire una reazione temibile per la retroguardia della squadra di Toscano.
  • La gara vede rallentare ulteriormente il proprio ritmo, con gli amaranto che cercano di gestire il risultato preservando anche qualche forza in vista della Ternana.
  • La Reggina ad inizio ripresa raddoppia: Garufo avvia l’azione, Reginaldo rifinisce e Corazza conclude segnando ancora una volta. 2-0 per gli amaranto dunque, Vibonese al tappeto.
  • Nella ripresa subito una novità tra le fila amaranto, dentro Salandria e fuori l’ammonito De Rose, per la Vibonese dentro Berardi al posto di Emmausso.
  • Il primo tempo termina con la formazione di mister Toscano in vantaggio per 1-0, nonostante non si possa certo dire che la squadra padrona di casa abbia giocato una delle sue migliori gare della stagione.
  • Giallo per De Rose, il capitano della Reggina dovrà stare attento nella ripresa dopo essersi visto sventolare il cartellino da D’Ascano per un fallo a metà campo che ha fermato una ripartenza della Vibonese.
  • Bernardotto prova a farsi vedere dalle parti di Guarna con un tiro dalla distanza, conquistando però solo un corner.
  • Al 24′ arriva una pessima notizia per la Reggina, nuovi problemi muscolari per Doumbia, scelto oggi per giocare dal primo minuto da Toscano. Il calciatore francese costretto a lasciare il campo, dentro Corazza, inizio di stagione molto sfortunato per Doumbia arrivato già al secondo infortunio in pochi mesi.
  • reggina vibonese

    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato

    Nonostante il vantaggio, la trama della gara non cambia: Reggina all’attacco, Vibonese in affanno.

  • La squadra amaranto passa subito in vantaggio. Un colpo di tacco di Reginaldo, da sviluppi di un calcio d’angolo, ha provocato un rimpallo a centro area, ultimo tocco di un difensore della Vibonese: autogol dunque ed 1-0 per la Reggina.
  • Inizia Reggina-Vibonese, con gli amaranto subito all’opera con l’intento di imporre il proprio gioco. Gli ospiti si difendono con ordine, tentando di ripartire in contropiede.

Valuta questo articolo

Rating: 5.0/5. From 1 vote.
Please wait...

INFORMAZIONI PUBBLICITARIE