Roccella Jonica: successo per la lezione di Yoga alla Scuola Primaria

Successo per la lezione di Yoga alla Scuola Primaria di Roccella Jonica

Entusiasmo nell’Auditorium in quel di Roccella Ionica (RC): 90 bambini, piccoli alunni ed alunne della Scuola dell’Infanzia insieme a quelli un po’ più grandi della Scuola Primaria, hanno avuto ancora una volta, dopo l’esperienza accolta positivamente lo scorso anno, l’occasione di aprirsi positivamente allo Yoga. Seguiti dalla dottoressa Elena Montalto, esperta della materia che con passione ha tenuto lezioni presso l’Istituto Scolastico, ai bambini si è aperta l’opportunità di confrontarsi ancora con una disciplina antica, quanto innovativa, nella cura delle menti e del corpo. Legando gioco e movimento, attraverso  posizioni (asana) diversificate, già in tenera età è possibile aiutare bambine e bambini nella capacità di acquisire consapevolezza delle proprie parti del corpo, stimolando così l’equilibrio mentale e la concentrazione. Non solo, quindi, un’attività che aiuta la corretta postura, la coordinazione e l’agilità, ma con la meditazione sarà loro possibile conoscere emozioni e pensieri più intimi, aiutandoli ad instaurare relazioni interpersonali più sane e forzando l’indentità individuale del bambino. Insomma, in tutta evidenza, lo yoga si sta diffondendo come una dell’ attività più complete per fisico e testa. Specie per i bimbi.
Rinnovato l’impegno con caparbietà presso l’Istituto “C.Filocamo” di Roccella Ionica, la manifestazione “Gioco-Yoga-Bimbi” è la conferma di come la scuola, oggigiorno, possa farsi tramite dell’apertura a nuove discipline, anche lontane dall’offerta formativa ormai classica e spesso desueta, ma altrettanto necessarie per la crescita e la maturazione psico-fisica del bambino.  La Montalto ha potuto appurare l’entusiasmo con cui l’evento è stato accolto nella cittadina reggina, già da quanti hanno prestato il loro tempo: Deborah Fazzalari, Francesca Villari, Michela Tuzi, Loredana Fragomeli, Mariastella Lopresti, Rosanna Costa l’insegnante Gianluca Vigliarolo, le maestre della varie classi oltre che, naturalmente, la Dirigente dottoressa Giuliana Fiaschè e la Vicaria dottoressa Rosamaria Lombardo, che hanno permesso, con l’autorizzazione ma ancor prima con la loro disponibilità, che Gioco-Yoga-Bimbi potesse essere realtà.