Maltempo, devastazione a Reggio Calabria dopo la bomba d’acqua della notte: crolla storica scalinata in pieno centro [FOTO]

/

Forte maltempo a Reggio Calabria nella notte, situazione critica in tutta la città per i danni

Il nubifragio che si è abbattuto nell’area dello stretto ha comportato per i Vigili del Fuoco del Comando di Reggio Calabria una mole enorme di lavoro. Nella nottata sono stati effettuati circa 25 interventi. Diversi sono stati gli automobilisti aiutati la mettersi in salvo nella zona a nord del Comune di Reggio Calabria e a Villa San Giovanni soprattutto nella strada di accesso ad Arghillà, dove l’impeto dell’acqua impediva agli automobilisti di percorrere la via e nei sottopassi che portano agli imbarcaderi della Caronte e della Bluferries e presso lo svincolo di San Leo. Vi sono state anche una frana nella frazione di Villa San Giuseppe, dove una famiglia è rimasta bloccata all’interno di una abitazione ed una a Pettogallico mentre a Salice uno smottamento ha ostruito la strada principale impedendo il traffico veicolare. I Vigili sono anche intervenuti anche in Via Fiume del comune di Reggio Calabria dove la scalinata ha subito danni. Nel centro città sono caduti 68mm di pioggia, nelle colline nord oltre 110mm. Non pioveva così tanto da molti mesi, dopo una primavera secchissima. Finiti i primi effetti causati dal furioso temporale, i Vigili del fuoco si sono concentrati nell’effettuazione di numerosi interventi per allagamenti e caduta di alberi. Anche il resto della provincia non è stato risparmiato dalle piogge e numerosi sono stati gli interventi nella piana di Gioia Tauro. Per affrontare l’emergenza, il Comando ha trattenuto in servizio tre squadre che stanno contribuendo a smaltire i numerosi interventi richiesti dai cittadini. E il maltempo continuerà anche nelle prossime ore: altri forti temporali sono attesi nella prossima notte e nella giornata di domani, Domenica 17 Giugno.


Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...