Esplosioni in metro a Roma, ma è un falso allarme: panico tra i passeggeri [FOTO]

  • Fabrizio Corradetti/LaPresse
    Fabrizio Corradetti/LaPresse
  • Fabrizio Corradetti/LaPresse
    Fabrizio Corradetti/LaPresse
  • Fabrizio Corradetti/LaPresse
    Fabrizio Corradetti/LaPresse
  • Fabrizio Corradetti/LaPresse
    Fabrizio Corradetti/LaPresse
  • Fabrizio Corradetti/LaPresse
    Fabrizio Corradetti/LaPresse
  • Fabrizio Corradetti/LaPresse
    Fabrizio Corradetti/LaPresse
  • Fabrizio Corradetti/LaPresse
    Fabrizio Corradetti/LaPresse
  • Fabrizio Corradetti/LaPresse
    Fabrizio Corradetti/LaPresse
  • Fabrizio Corradetti/LaPresse
    Fabrizio Corradetti/LaPresse
  • Fabrizio Corradetti/LaPresse
    Fabrizio Corradetti/LaPresse
  • Fabrizio Corradetti/LaPresse
    Fabrizio Corradetti/LaPresse
  • Fabrizio Corradetti/LaPresse
    Fabrizio Corradetti/LaPresse
  • Fabrizio Corradetti/LaPresse
    Fabrizio Corradetti/LaPresse
  • Fabrizio Corradetti/LaPresse
    Fabrizio Corradetti/LaPresse
/

Paura e panico tra i passeggeri della metro B di Roma

Questa mattina paura tra i passeggeri della metro B di Roma. Alcuni di loro hanno contattato il Nue 112 dichiarando di aver sentito alcune esplosioni nella stazione Policlinico. Secondo quanto si è appreso, non ci sarebbero state esplosioni ma un guasto alla linea aerea che avrebbe provocato fumo e scintille. Al momento il servizio è sospeso tra Castro Pretorio e Monti Tiburtini.