fbpx

Tragedia a Cosenza: 17enne accusa malore e muore dopo essere stata dimessa dall’ospedale

Cosenza, la giovane era stata male a casa con vomito e dissenteria

aggressione infermieri pronto soccorso

Un dramma si è consumato nella notte a Corigliano, in provincia di Cosenza. Una 17enne è stata trasportata in ospedale dai genitori dopo essere stata male a casa con vomito e dissenteria. La giovane è stata curata dai medici in ospedale e successivamente dimessa. Tornata a casa, la diciassettenne si e’ sentita male nuovamente e i genitori hanno quindi deciso di riportarla in ospedale dove però la ragazza è giunta già morta.  Sul caso stanno indagando i carabinieri del Reparto territoriale di Corigliano Rossano che hanno sentito i genitori e recepito denuncia. Saranno dunque gli inquirenti a stabilire se ci sono, o meno, responsabilità mediche sul caso.