fbpx

Proteste in Iran, due calciatori si schierano con i manifestanti

Mondiali, due giocatori dell'Iran si schierano con i manifestanti: "siamo con voi"

Proteste Iran Foto di Abedin Taherknareh / Ansa

A 24 ore dall’inizio del Mondiale in Qatar, due calciatori dell‘Iran hanno inviato le “condoglianze alle famiglie delle vittime” esprimendo “la loro solidarietà ai manifestanti” nelle proteste represse nella Repubblica islamica. “Vorrei inviare le mie condoglianze alle famiglie che hanno perso i propri cari negli ultimi eventi e vorrei che sapessero che siamo dalla loro parte”, ha rimarcato il portiere Hossein Hosseini.

L’attaccante Vahid Amiri, che gioca nel campionato iraniano, ha espresso la sua “solidarietà alle famiglie che hanno perso i propri cari”.