fbpx

Regionali in Sicilia, De Luca: “macchina del fango all’opera, falsità sul mio operato verso i forestali”

Dibattito sulla questione dei lavoratori forestali, De Luca ha risposto sui social

“La macchina del fango sempre all’opera. Vuole dire che stiamo andando benissimo!”. E’ quanto scrive sui social Cateno De Luca, candidato presidente della Regione Siciliana, che ha commentato un messaggio diventato virale su Whatsapp. L’ex sindaco di Messina viene accusato di voler creare un’agenzia privata per la gestione di tutti i forestali siciliani, ma risponde così: “nel 2009 ho proposto di creare un’agenzia pubblica per i lavoratori della forestale ed un’altra agenzia pubblica per i lavoratori della formazione professionale”.

“Ormai – prosegue De Luca – tutti ti sanno che da Sindaco di Messina ho creato un’azienda pubblica per i servizi sociali ed ho stabilizzato a tempo pieno ed indeterminato oltre 800 portori ed operatrici che da oltre tre anni sono usciti dall’incubo del precariato. Stanno facendo circolare tra i lavoratori della forestale una informativa che è falsa che parla di una mia idea di costituire un’agenzia privata per i lavoratori forestali. Cercate di individuare la fonte di questa falsità così oltre a querelarlo lo prendo personalmente a calci in culo! Durante il governo Lomabrdo sono stato io a fare gli emendamenti in aula per l’aumento delle ore ed i colleghi della forestale se lo ricordano”.