fbpx

Caro carburante: prezzi stabili di benzina e gasolio

Scende la calma sui prezzi alla pompa dei carburanti. Medie nazionali dei prezzi in modalità self service a 1,82 euro/litro per la benzina e 1,84 euro/litro per il gasolio

Scende la calma sui prezzi alla pompa dei carburanti. Medie nazionali dei prezzi in modalità self service a 1,82 euro/litro per la benzina e 1,84 euro/litro per il gasolio. Fermi anche Gpl e metano, rispettivamente a 0,85 euro/litro e 1,89 euro/kg. Tonfo per il Brent a 105 dollari, come per le quotazioni dei prodotti raffinati: il rallentamento dell’economia cinese per via delle nuove restrizioni anti-pandemiche fa più paura della prospettiva di ammanchi di greggio e prodotti legata alla guerra in Ucraina.

Queste sono le medie dei prezzi praticati comunicati dai gestori all’Osservatorio prezzi del ministero dello Sviluppo economico ed elaborati dalla Staffetta, rilevati alle 8 di ieri mattina su circa 15mila impianti: benzina self service a 1,820 euro/litro (-2 millesimi, compagnie 1,824, pompe bianche 1,813), diesel a 1,841 euro/litro (-1, compagnie 1,845 pompe bianche 1,832). Benzina servito a 1,950 euro/litro (invariato, compagnie 1,992, pompe bianche 1,869), diesel a 1,970 euro/litro (invariato, compagnie 2,013, pompe bianche 1,887). Gpl servito a 0,846 euro/litro (invariato, compagnie 0,850, pompe bianche 0,842), metano servito a 1,892 euro/kg (-1, compagnie 1,957, pompe bianche 1,841), Gnl 2,166 euro/kg (-10, compagnie 2,201 euro/kg, pompe bianche 2,137 euro/kg).

Questi sono i prezzi sulle autostrade: benzina self service 1,888 euro/litro (servito 2,108), gasolio self service 1,910 euro/litro (servito 2,136), Gpl 0,927 euro/litro, metano 2,277 euro/kg, Gnl 2,099 euro/kg.