fbpx

Acr Messina, ecco il primo stop: Adorante illude, poi la capolista Monopoli la ribalta e vince

stadio veneziani monopoli

La diretta di Monopoli-Acr Messina, match valido per la 3ª giornata del campionato di Serie C girone C 2021/22. Formazioni ufficiali, risultato, tabellino, cronaca testuale live con aggiornamenti in tempo reale

Dalle stelle alle stalle. Ma ormai è abitudine. Il Messina va in vantaggio, comincia alla grande e poi si spegne nel finale, subendo la rimonta ospite. Niente vittoria e, questa volta, neanche pari. La capolista Monopoli rimonta, vince la sua terza su tre e rimane in alto a punteggio pieno. Eppure, anche questa volta, i peloritani passano: grande azione di prima, Distefano serve Adorante dalla destra e l’attaccante insacca di testa. Dura poco, il vantaggio. Il Monopoli alza i ritmi e il baricentro, Guiebre si esalta e mette in mezzo, Fofana devia, la difesa (e anche Lewandowsky) dorme e Starita ne approfitta: 1-1. La ripresa è incoraggiante per il Messina, anche se un acciaccato Balde deve lasciare spazio a Busatto. Comincia alta la squadra di Sullo, ma il Monopoli esce fuori alla lontana e con calma, Guiebre si ripete, questa volta serve Grandolfo e arriva il 2-1. Non cambia nulla fino alla fine. Prima sconfitta stagione per l’Acr.

Monopoli-Acr Messina 2-1, le pagelle di StrettoWeb: Guiebre crea scompiglio, la difesa non ci capisce nulla

Monopoli-Acr Messina, il tabellino

S.S. MONOPOLI 1966 (3-5-2): Loria, Arena, Bizzotto, Mercadante, Novella (Tazzer 75’), Bussaglia (Langella 86’), Vassallo (Hamlili 59’), Piccinni, Guiebre, Starita (Nocciolini 86’), D’Agostino (Grandolfo 59’).
A disposizione: Guido, Riggio, De Santis, Morrone, Romano, Nina, Milani.
All. Colombo.

A.C.R. MESSINA (4-4-2): Lewandowski, Morelli, Celic (Mikulic 68′), Carillo, Sarzi, Distefano (Fazzi 59’), Fofana (Marginean 59’), Damian, Simonetti, Adorante (Vukusic 71’), Balde (Busatto 46’).
A disposizione: Fusco, Goncalves, Fantoni, Konate, Catania, Rondinella.
All. Sullo.

Arbitro: Francesco Luciani di Roma 1.
Assistenti: Luca Valletta di Napoli, Federico Votta di Moliterno.
Quarto ufficiale: Cristiano Ursini di Pescara.

Ammoniti: Vassallo 47’, Guiebre 68’, Hamlili 77’ (MO), Adorante 17’ (ME).
Recupero: 3’ p.t.,4’ s.t.
Angoli: 6-2.

Diretta/live testuale Monopoli-Acr Messina

90’+4 – Termina qui Monopoli-Messina: niente da fare per i peloritani, i pugliesi vincono in rimonta e rimangono a punteggio pieno dopo tre giornate.

90′ – Sono 4 i minuti di recupero.

86′ – Doppio cambio per il Monopoli, utile anche a perdere qualche minuto prezioso. Le due squadre ora sono stanche e il Messina ci prova soltanto con la forza della disperazione.

78′ – Adesso il Messina si sbilancia alla ricerca del pari e si aprono pericolosi spazi per il Monopoli. Sullo si gioca i tre slot delle sostituzioni con un cambio per intervallo.

66′ – Il Monopoli la ribalta intorno all’ora di gioco: Grandolfo deve solo appoggiare in rete quasi un rigore in movimento. Ancora Guiebre protagonista: il numero 11 ha sfondato per vie centrali riuscendo poi a servire il compagno.

49′ – Partenza aggressiva per il Messina, che ha cominciato con il baricentro alto, in pressione sulla difesa.

46′ – E’ cominciata la ripresa. Cambio per il Messina: entra Busatto per l’acciaccato Balde.

SECONDO TEMPO

45’+4 – Dopo 4 minuti di recupero si chiude il primo tempo di Monopoli-Acr Messina. 1-1 il parziale: ad Adorante risponde Starita, al termine di un primo tempo vivace.

44′ – Adorante da due passi anticipa i difensori ma si fa bloccare il pallone da Loria.

31′ – Monopoli galvanizzato dal pari: si alza la pressione dei padroni di casa, l’Acr Messina va in difficoltà in fase di costruzione dal basso.

25′ – Arriva quasi subito il pari del Monopoli! Starita approfitta di una difesa dormiente per allungarsi in scivolata e battere Lewandowsky. Il pallone proveniente dalla sinistra da Guiebre era stato leggermente deviato da Fofana.

17′ – L’Acr Messina va in vantaggio! Contropiede perfetto per i giallorossi: con pochi tocchi il pallone arriva al centro dalla destra per Adorante, che insacca di testa su assist di Distefano. I peloritani passano alla prima vera occasione della partita.

12′ – Partita bloccata in avvio, le squadre si studiano. Punizione dal limite per il Monopoli.

1′ – Partiti!

PRIMO TEMPO

Monopoli-Acr Messina, le formazioni ufficiali

Sullo conferma l’11 della scorsa settimana, ancora fuori i nuovi Marginean, Fazzi e Vukusic. Si continua con il 4-4-2 e con Balde e Adorante davanti.

MONOPOLI (3-5-2): Loria; Mercadante, Bizzotto, Arena; Novella, Bussaglia, Piccinni, Vassallo, Guiebre; Starita, D’Agostino. A disp.: Guido, Riggio, De Santis, Romano, Langella, Nina, Morrone, Milani, Nocciolini. All. Colombo.

MESSINA (4-4-2): Lewandowski; Morelli, Celic, Carillo, Sarzi Puttini; Distefano, Damian, Fofana, Simonetti; Balde, Adorante. A disp.: Fusco, Fantoni, Mikulic, Goncalves, Rondinella, Konate, Marginean, Fazzi, Busatto, Catania, Vukusic. All. Sullo.