fbpx

Roccella: successo per l’evento “Ygeia Salute in Piazza”, una tre giorni dedicata alla dermatologia

medico

Roccella: grande successo per l’evento “Ygeia Salute in Piazza”, una tre giorni dedicata alla dermatologia e alla salute della pelle

Grande successo per l’evento “Ygeia Salute in Piazza”, una tre giorni dedicata alla dermatologia e alla salute della pelle. Tante le presenze a Roccella Jonica, concentrate a Largo Colonne Rita Levi Montalcini dove l’Università Mediterranea di Reggio Calabria insieme alla Dermatologia del GOM (Grande Ospedale Metropolitano), hanno incontrato e sensibilizzato l’opinione pubblica su problematiche inerenti al mondo della salute e della sanità. Un modo nuovo per avvicinare la classe medica ai pazienti ma anche, una opportunità di dialogo tra esperti del settore impegnati ad approfondire tematiche di salute quanto mai attuali. Veri e propri “talk” in piazza, hanno permesso ai vari specialisti di puntare l’attenzione in modo semplice ma efficace, sulla necessità di approfondire alcune patologie di più comune riscontro. Agli incontri, moderati dal giornalista Raffaele Mortelliti, hanno preso parte il responsabile scientifico, dottoressa Giovanna Malara, il commissario straordinario del GOM ing Iole Fantozzi, il professor Giuseppe Micali dell’Università di Catania, la professoressa Gabriella Fabbrocini dell’Università di Napoli, i professori dell’ Università Mediterranea di Reggio Calabria Giuseppe Araniti, Carnelo Musarella ed i dottori Pietro Tarzia, Francesco Cusano ed Antonino Musarra. Durante la full immersion sanitaria, molto apprezzata è stata l’iniziativa allo stand Rilastil, dove alcuni esperti dermatologi hanno spiegato l’importanza della fotoprotezione per la prevenzione dei tumori della pelle e garantito consulenze dermatologiche gratuite con mappa dei nei grazie alla speciale apparecchiatura della 3D Medical. Tra i vari argomenti affrontati nei talk serali, gli esperti hanno approfondito il binomio “innovazione – ecosostenibilità”, diventato un argomento molto diffuso, in cui il settore dermo-cosmetologico presta particolare attenzione all’ambiente. Macchie solari, problemi vascolari, dermatologia pediatrica, trattamento dell’invecchiamento cutaneo, stili di vita errati e dannosi per il proprio organismo, sono solo alcuni dei tanti temi trattati dai dermatologi bravissimi a fornire ai partecipanti conoscenze non solo teoriche ma anche pratiche per il trattamento delle problematiche affrontate. Gli incontri divulgativi scientifici sono stati realizzati grazie al contributo incondizionato di Abbvie. A conclusione di un progetto sanitario – informativo, particolarmente apprezzato dalla comunità e non solo, si ringrazia il Comune di Roccella Jonica, è emerso un dato da non sottovalutare: la prevenzione va adottata fin da giovanissimi tenendo conto che non sarà solo la pelle a beneficiarne, ma tutto il nostro organismo.