fbpx

Emergenza incendi in Calabria, la Polizia di Stato al fianco dei Vigili del Fuoco

Incendi

I ringraziamenti della Polizia di Stato nei confronti dei Vigili del Fuoco, in questi giorni alle prese con l’emergenza incendi in Calabria

Le temperature torride portate dall’anticiclone africano “Lucifero” che attanaglia l’Italia da un paio di settimane, ha portato con se gli incendi che stanno assediando la Calabria ed il resto del territorio italiano in questi ultimi giorni.

Per arginare l’emergenza che ha colpito soprattutto la zona aspromontana della provincia reggina nei comuni di Roccaforte del Greco, Condofuri Superiore, San Lorenzo, Bagaladi, Roghudi e Cardeto è scesa in campo anche la Polizia di Stato che, unitamente alle altre forze dell’ordine, egregiamente coordinate dai vertici della Questura di Reggio Calabria stanno dando il loro contributo al fianco dei Vigili del Fuoco e della Protezione Civile.

Il Sindacato Autonomo di Polizia, attraverso il Segretario Provinciale Cesare CORICA, intende ringraziare pubblicamente i colleghi che in concomitanza dell’esodo estivo, da sabato 7 agosto sono impegnati nella gestione dell’ordine pubblico ed in special modo quelli che lo scorso 11 e 12 agosto si sono adoperati per consentire una rapida evacuazione di cittadini rimasti bloccati nelle loro abitazioni in alcune contrade del Comune di Cardeto.

Un plauso particolare va al personale impegnato nelle operazioni di soccorso che, sprezzante del pericolo determinato dal fronte di fuoco di vaste proporzioni che ha interessato i territori aspromontani, ha dapprima messo in sicurezza la popolazione evacuata, che ha trovato assistenza ed accoglienza nel centro allestito presso il campo sportivo di Cardeto, e poi ha raggiunto nuovamente le abitazioni allo scopo di allontanare le tante bombole di gas presenti nella zona ove divampavano le fiamme.

Nella circostanza i colleghi, che hanno ricevuto la gratitudine della cittadinanza costretta a lasciare le proprie abitazioni ed a riversarsi in strada per trascorrere la notte, hanno saputo offrire loro un sostegno morale oltre che materiale garantendo, attraverso un servizio di volante dedicato, un controllo antisciacallaggio delle centinaia di abitazioni lasciate incustodite.

Un grazie alla Squadra Stato che ha saputo dimostrare ancora una volta che uniti si vince.