fbpx

Delianova: cerimonia di conferimento del premio letterario “Saverio Italiano”

Delianova: gli organizzatori presenta ufficialmente il palmarès dell’edizione con le Opere ripartite nelle due sezioni di pertinenza

Gli organizzatori del Premio Culturale Letterario “Saverio Italiano”, avvalendosi dei pareri consultivi di una Giuria Popolare rappresentativa di varie categorie in ambito letterario e culturale, dopo aver vagliato le proposte editoriali di opere calabresi di matrice demo-etno-antropologica, date alle stampe da case editrici indipendenti e non nei tre anni antecedenti alla presentazione del bando, presenta ufficialmente il palmarès dell’edizione con le Opere ripartite nelle due sezioni di pertinenza:

Narrativa

Comandè Palma, La Padrina, Rubbettino 2021

Gangemi Mimmo, Il popolo di mezzo, Piemme 2021

Leonetti Vinicio, Eroine, Città del Sole 2020

Nicotra Costa Delia, Il segreto del principe di Maletto, Laruffa 2020

Nirta Franco, Vicende di gente d’onore e altri racconti, Rubbettino 2020

Saggistica

Ciconte Enzo, Alle origini della nuova ‘ndrangheta. Il 1980, Rubbettino 2020

Corigliano Gregorio, Nero di seppia . Dai taccuini di un giornalista seduto in riva al mare, Pellegrini 2019

Gioffrè Santo, Ho visto. La grande truffa della sanità calabrese, Castelvecchi 2020

Ippolito Armino Pino, Storia della Calabria partigiana, Pellegrini 2020

Mollo Fabrizio, Guida archeologica della Calabria antica, Rubbettino 2018

Nunnari Mimmo, Elogio della Bassitalia, con qualche invettiva contro il razzismo del Nord, Rubbettino 2020

Solferino Gianfrancesco, 20 borghi da non perdere in Calabria, Rubbettino 2020

I Presidenti del Premio “Saverio Italiano” ringraziano la Giuria Popolare tutta per il lavoro svolto.

Maria Frisina (Associazione Culturale “Geppo Tedeschi”) ha dichiarato: “C’è una Letteratura in Calabria che, superando il limite del facile documentarismo, reclama la ribalta. Intendevamo premiare delle Opere che rivelassero squarci di verità combinate alla situazione storico-sociale della realtà odierna. L’esito della selezione operata ha rappresentato, quindi, un potente censimento di pubblicazioni che descrivono una cultura di stampo operativo che, senza deviazioni, incide sui meccanismi di sviluppo della nostra Società”.

Rocco Polistena (Associazione Culturale “Roubiklon”) ha aggiunto: “Abbiamo inteso istituire un premio, dedicato alla memoria del compianto Saverio Italiano, per superare i vizi di una cultura decadentista che per la Calabria ha delimitato le questioni letterarie al senso di sofferenza e di disagio dell’uomo. Un Premio che cerca, modestamente, di proporsi come avamposto di progresso dialettico, di proposta critica, di fierezza meridionale”.

La cerimonia di premiazione si terrà a Delianuova (RC) domenica 22 agosto p.v. presso piazza Marconi (Villa comunale), con inizio alle ore 21:30.