fbpx

Consigli utili per un’“Estate in sicurezza” su strade e autostrade

Polizia Stradale

In Sicilia si registra, già da qualche giorno, un aumento della circolazione ed è prevedibile un ulteriore incremento del traffico veicolare nelle prossime settimane su strade e autostrade

Nella nostra regione si registra, già da qualche giorno, un aumento della circolazione ed è prevedibile un ulteriore incremento del traffico veicolare nelle prossime settimane su strade e autostrade. Nell’ambito della campagna “Estate in sicurezza”, avviata dalla Questura di Messina per garantire in questo periodo massima sicurezza a cittadini e turisti, anche i servizi della Polizia Stradale verranno implementati: le pattuglie della locale Sezione e dei Distaccamenti presenti sul territorio assicureranno la vigilanza ed il primo intervento in caso di soccorso agli utenti in difficoltà. Il Centro Operativo Compartimentale della Polizia Stradale di Catania, raggiungibile anche attraverso il N.U.E. 112, assicurerà gli interventi nell’ambito di tutta la Sicilia Orientale. Al fine di prevenire comportamenti ritenuti pregiudizievoli per la circolazione stradale, saranno sistematicamente impiegate le apparecchiature speciali quali autovelox, etilometro e telelaser, effettuando costanti controlli sulle nostre autostrade.

La Polizia Stradale raccomanda a tutti gli automobilisti di mantenere una guida prudente e corretta, fornendo alcuni preziosi suggerimenti:

– Prima di mettersi alla guida controllare l’efficienza e la funzionalità del veicolo in tutti i suoi organi meccanici ed elettrici;

– Non affrontare il viaggio subito dopo aver pranzato o cenato e, comunque, in condizioni di stress e stanchezza;

– Evitare di sovraccaricare il veicolo con carichi ingombranti, sporgenti e quant’altro di volume e peso che possa pregiudicare la tenuta di strada;

– Osservare rigorosamente le distanze di sicurezza;

– Assicurare tutti coloro che viaggiano a bordo di autovettura con le cinture di sicurezza, e se bambini sugli appositi seggiolini e/o sedili di sicurezza omologati;

– Indossare sempre il casco protettivo ben allacciato a bordo di motoveicoli e ciclomotori;

– Rispettare i limiti di velocità, adeguandola alle contingenti condizioni della strada e del traffico;

– Non fare uso di telefono cellulari, o apparati elettronici.

Per chi viaggia in autostrada:

– Non occupare, se non nei casi di assoluta necessità, le corsie di emergenza;

– Tenere pronta la somma di denaro per il pagamento del pedaggio autostradale, al fine di ridurre i tempi di attesa ai caselli;

– Richiedere informazioni sulle condizioni della viabilità telefonando, oltre al N.U.E. 112, anche al nr. 095/547111 (Centro Operativo Polstrada Catania – Sicilia Orientale) o al nr. 1518 (centrale operativa CCIS viaggiare informati).

Particolare attenzione dovrà essere prestata sul tratto autostradale Villafranca T./Boccetta della Tangenziale A20, su entrambe le direzioni di marcia, persistendo restringimenti sulle carreggiate e una deviazione che possono determinare rallentamento del traffico con conseguente presenza di code, in relazione alla costruzione del nuovo viadotto “Ritiro” che accede direttamente alla città di Messina. Inoltre, anche quest’anno, Viabilità Italia (Centro di coordinamento nazionale in materia di viabilità del Ministero degli Interni) ha stilato il calendario – che è possibile consultare sul sito web www.poliziadistato.it – con la previsione delle giornate con possibili criticità ed ha individuato i principali itinerari alternativi alle autostrade.

Per viaggiare sempre informati sono disponibili lungo la rete autostradale italiana pannelli a messaggio variabile, nonché i canali del C.C.I.S.S. (numero gratuito 1518, siti web.cciss.it e mobile.cciss.it), le trasmissioni di Isoradio con costanti aggiornamenti, i notiziari di Onda Verde sulle reti Radio-Rai. Per informarsi sullo stato del traffico sulla rete stradale di competenza Anas è possibile, inoltre, utilizzare l’applicazione VAI (Viabilità Anas Integrata) visitabile sul sito www.stradeanas.it e disponibile anche per smartphone sia in piattaforma Apple che Android in “Apple store” ed in “Google play”.

Si ricorda agli automobilisti che è prevista la sospensione o il ritiro della patente di guida nei casi di circolazione sulle corsie di emergenza o di inversione di marcia in autostrada o sulle strade extraurbane principali, in caso di velocità eccessiva, di inosservanza della distanza di sicurezza con collisioni e/o lesioni gravi alle persone ovvero nel caso di reiterate violazioni di obblighi relativi al sorpasso ed alla precedenza. È consigliato non mettersi alla guida dopo aver assunto bevande alcoliche; inoltre, per effetto della legge 29 luglio 2010, nr. 120, è stato introdotto il “tasso zero” per i neo patentati, per i conducenti di età inferiore ai 21 anni, per i conducenti professionali (servizio di linea per il trasporto di persone – servizio a noleggio con conducente) e per i conducenti che esercitano l’attività di trasporto cose conto terzi e conto proprio.  Si rammenta che nei fine settimana del mese di agosto, sono in vigore le sottonotate limitazioni al traffico dei veicoli commerciali oltre i 75 quintali.

Venerdì 6 agosto e 13 agosto (ore 16 – 22)

Sabato   7 e 14  agosto (ore 8 – 22)

Sabato   21 e 28 agosto (ore 8 – 16)

Domenica  8, 15, 22 e 29 agosto (ore 7 – 22)

Infine, si ricorda che è sempre obbligatorio, all’interno dei locali delle aree di servizio, come in tutti i locali pubblici, indossare le mascherine, al fine di prevenire e ridurre il rischio da contagio Covid 19.