fbpx

A Villa San Giovanni un innovativo macchinario per la risonanza magnetica ad alto campo: è uno dei primi in Italia

/

Risonanza magnetica ad alto campo: al Centro ECORAD di Villa San Giovanni una delle prime installazioni d’Italia. Si tratta di un macchinario silenzioso, rapido, con un’ottima risoluzione delle immagini ed ideale per pazienti adulti e pediatrici. Un’apparecchiatura a basso consumo, che consente un risparmio energetico fino al 30%

Ottima risoluzione delle immagini, velocità e silenziosità, sono solo alcune delle caratteristiche che identificano il macchinario MR SIGNA Voyager 1,5T di GE Healthcare con Tecnlogia AIR.

Una novità per avanguardia e comfort: una risonanza magnetica con intensità di campo magnetico statico di 1.5 tesla, ideale per tutte le tecniche avanzate di imaging RM, che assicura la possibilità di effettuare esami su tutti i distretti anatomici sia in pazienti adulti sia in pazienti pediatrici e prenatali.

L’altissima risoluzione delle immagini, ottenuta con gradienti molto alti e l’adozione di un design che prevede una serie di bobine costruite per massimizzare il comfort del paziente, si unisce, infatti, a tempi di scansione ridotti, silenziosità e maggiore comodità, dovuta al tunnel più corto e più largo rispetto ai sistemi standard. Il gantry di 70 centimetri di diametro (Big-Bore) rispetto ai consueti 60 centimetri consente anche una drastica riduzione del rumore durante le acquisizioni.

A tal proposito ha commentato il Dott. Francesco Plastina, Direttore Sanitario del Centro Ecorad:
“Il macchinario installato presso la struttura, oltre ad essere di ultima generazione, va in contro anche a tutti quei pazienti che soffrono il senso di oppressione durante l’esecuzione dell’esame.
Grazie al sistema AIR il paziente non avrà più la sensazione di sentirsi costretto perché con le nuove bobine, la sensazione sarà equivalente a quella di indossare una coperta.
Il nostro obiettivo è quello di andare sempre nella direzione del paziente per far sì che l’esperienza sia la più confortevole possibile”.

Il sistema offre un’ampia gamma di applicazioni cliniche che rendono ottimale il suo utilizzo in campo neurologico, muscoloscheletrico, addominale, vascolare, senologico, cardiologico e total body.

L’apparecchiatura permette delle ottime performance nella visualizzazione di lesioni traumatiche (crolli vertebrali, fratture, ernie discali), lesioni artrosico-degenerative (meniscopatie, condropatie, tendinopatie), lesioni infiammatorie (tendiniti, artriti, borsiti), lesioni neoplastiche.

Il macchinario consente di effettuare esami più semplici e veloci anche in caso di trauma: ad esempio, il tempo delle apnee negli esami addominali è ridotto fino al 47%.

SIGNA Voyager è un’apparecchiatura che, oltre all’efficienza, è anche green: i suoi bassi consumi energetici consentono di risparmiare fino al 30%, rispettando l’ambiente.

E’ un traguardo importante per il centro Ecorad, lo studio di radiologia ed ecografia di Villa San Giovanni, e anche per il territorio circostante: il centro ha subito recentemente una importante ristrutturazione con rinnovo dei locali e sostituzione di quasi tutte le apparecchiature, tanto che oggi offre al paziente tecnologie all’avanguardia, ambienti nuovi e confortevoli.

Lo studio Ecorad di Villa San Giovanni si trova in via Guglielmo Marconi, al numero civico 38. E’ possibile contattare il centro al Tel/Fax +390965758156, su WhatsApp al 3460924546, all’indirizzo email info@studioecorad.it. Il sito web è https://www.studioecorad.it/ e la pagina facebook https://www.facebook.com/studioecorad/

Articolo pubbliredazionale