fbpx

Intimidazione ad un comandante dei Carabinieri di Cetraro, il Mosap: “grave atto”

mosap Foto StrettoWeb / Salvatore Dato

Intimidazione a comandante dei CC di Cetraro: la nota di Fabio Conestà, Segretario Generale del Movimento Sindacale Autonomo di Polizia (Mosap)

L’episodio di ieri sera a Cetraro, a pochi giorni dall’operazione Katarion, fa pensare a un grave atto intimidatorio nei confronti di chi ha consegnato alla giustizia gli esponenti di una banda criminale. La Calabria perbene non ha bisogno di gesti simili, ma di esaltare uomini dello Stato come il maresciallo D’Ambrosio a cui va tutta la nostra solidarieta‘”. Lo dichiara Fabio Conestà, Segretario Generale del Movimento Sindacale Autonomo di Polizia (Mosap). “Ci auguriamo che gli autori degli spari contro la vettura del militare siano al piu’ presto individuati e puniti. Non deve passare il messaggio che chi fa rispettare la legge puo’ andare incontro a conseguenze. La legge va rispettata e basta. Non c’e’ posto per i delinquenti in un paese civile e in una terra che vuole riscattarsi dalle loro azioni“, conclude.