fbpx

Reggio Calabria, Sara Costantino tiratrice d’oro: è campionessa italiana nel tiro a segno femminile con pistola 10 metri

Credits: uits

Reggio Calabria, Sara Costantino vince la medaglia d’oro ai campionati italiani di tiro a segno: la tiratrice reggina vince la gara di specialità pistola 10 metri donne

A Reggio Calabria arriva una medaglia d’oro. La tiratrice reggina Sara Costantino, appartenente al corpo delle Fiamme Gialle, ha vinto la medaglia del metallo più prezioso nella specialità di pistola 10 metri donne ai campionati italiani di tiro a segno. Sara Costantino ha totalizzato un punteggio di 233.7, superando Rebecca Lesti (Fiamme Gialle), seconda con 230.8. Al terzo posto si è piazzata Greta Reccia (Velletri).

La 26enne tiratrice reggina è riuscita a riscattare il secondo posto della passata stagione in un 2020 che l’ha vista brillare particolarmente dopo il record italiano firmato lo scorso novembre, ritoccato per la terza volta nell’anno, con un punteggio eccezionale di 580/600. Sara Costantino è una vera eccellenza dello sport italiano di cui Reggio Calabria può andare orgogliosa: è stata campionessa italiana assoluta dal 2016 al 2020 con la pistola ad aria compressa, con la sola eccezione del 2019 con la pistola a fuoco.