fbpx

Calabria, uno spiraglio di luce in fondo al tunnel: al Gom di Reggio i primi vaccini anti Covid [FOTO, VIDEO E INTERVISTE]

  • Foto StrettoWeb
    Foto StrettoWeb
  • Foto StrettoWeb
    Foto StrettoWeb
  • Foto StrettoWeb
    Foto StrettoWeb
  • Foto StrettoWeb
    Foto StrettoWeb
  • Foto StrettoWeb
    Foto StrettoWeb
  • Foto StrettoWeb
    Foto StrettoWeb
  • Foto StrettoWeb
    Foto StrettoWeb
  • Foto StrettoWeb
    Foto StrettoWeb
  • Foto StrettoWeb
    Foto StrettoWeb
  • Foto StrettoWeb
    Foto StrettoWeb
  • Foto StrettoWeb
    Foto StrettoWeb
  • Foto StrettoWeb
    Foto StrettoWeb
  • Foto StrettoWeb
    Foto StrettoWeb
  • Foto StrettoWeb
    Foto StrettoWeb
  • Foto StrettoWeb
    Foto StrettoWeb
  • Foto StrettoWeb
    Foto StrettoWeb
  • Foto StrettoWeb
    Foto StrettoWeb
  • Foto StrettoWeb
    Foto StrettoWeb
  • Foto StrettoWeb
    Foto StrettoWeb
  • Foto StrettoWeb
    Foto StrettoWeb
  • Foto StrettoWeb
    Foto StrettoWeb
  • Foto StrettoWeb
    Foto StrettoWeb
  • Foto StrettoWeb
    Foto StrettoWeb
  • Foto StrettoWeb
    Foto StrettoWeb
  • Foto StrettoWeb
    Foto StrettoWeb
  • Foto StrettoWeb
    Foto StrettoWeb
  • Foto StrettoWeb
    Foto StrettoWeb
  • Foto StrettoWeb
    Foto StrettoWeb
  • Foto StrettoWeb
    Foto StrettoWeb
  • Foto StrettoWeb
    Foto StrettoWeb
  • Foto StrettoWeb
    Foto StrettoWeb
  • Foto StrettoWeb
    Foto StrettoWeb
  • Foto StrettoWeb
    Foto StrettoWeb
  • Foto StrettoWeb
    Foto StrettoWeb
  • Foto StrettoWeb
    Foto StrettoWeb
  • Foto StrettoWeb
    Foto StrettoWeb
  • Foto StrettoWeb
    Foto StrettoWeb
  • Foto StrettoWeb
    Foto StrettoWeb
  • Foto StrettoWeb
    Foto StrettoWeb
  • Foto StrettoWeb
    Foto StrettoWeb
  • Foto StrettoWeb
    Foto StrettoWeb
  • Foto StrettoWeb
    Foto StrettoWeb
  • Foto StrettoWeb
    Foto StrettoWeb
  • Foto StrettoWeb
    Foto StrettoWeb
  • Foto StrettoWeb
    Foto StrettoWeb
  • Foto StrettoWeb
    Foto StrettoWeb
  • Foto StrettoWeb
    Foto StrettoWeb
/

Giornata storica per Reggio Calabria, grande felicità per il Vax Day al Gom: l’arrivo dei vaccini, la prima somministrazione al dott. Foti e le sensazioni di medici e infermieri

La strada da percorrere è lunga, ma quella di oggi può essere ricordata come una giornata storica per Reggio e la Calabria. Sono arrivati nella mattinata di oggi i primi vaccini al Gom di Reggio Calabria, uno scatolo contente le dosi da somministrare agli operatori sanitari dell’Ospedale reggino. Grande commozioni negli occhi dei presenti, soprattutto del Commissario Straordinario Iole Fantozzi, la prima a prendere in mano questi “preziosi pacchi” provenienti da Roma. “Oggi sono arrivate le prime 60 dosi, domani ne arriveranno altre 975, si partirà sin da subito con la vaccinazione in ordine di esigenza”, ha commentato Fantozzi ai giornalisti presenti.

Agli Ospedali Riuniti è stato allestito un reparto dove verranno effettuati da oggi i vaccini. Il tutto avverrà in sicurezza: “un’opportunità da non lasciarci sfuggire, spero tutti possano vaccinarsi, perché è la via giusta per uscire da questo incubo. Molta gente ha paura di sottoporsi a questa pratica, ma noi siamo i primi proprio perché vogliamo dare l’esempio che non c’è alcun pericolo. La nostra azienda ha dato prova della sua efficienza e non dipenderà da nessun’altra struttura”, ha commentato il primario di Malattie Infettive Sebastiano Macheda.

“Questo è un momento importantissimo, adesso si può sconfiggere la pandemia. Il vaccino è sicuro per la popolazione, tranne per gli Under 16, Ema e Aifa non hanno dato l’autorizzazione per i più piccoli”, ha invece sottolineato il dott. Carmelo Mangano. Il dottore inoltre è stato il primo uomo a sottoporsi al vaccino nella provincia di Reggio Calabria (clicca QUI per il VIDEO). “Sono contento e sto benissimo, serve dirlo perché girano messaggi sbagliati che mettono preoccupazione, ma è solo così che si può sconfiggere il Coronavirus”, ha spiegato il fortunato dottore una volta uscito dalla stanza. E’ questo il messaggio anche della prima infermiera (clicca QUI per il VIDEO) a sottoporsi al vaccino: “con orgoglio ho aderito a questa campagna, un momento di grande responsabilità. Nessun dolore, anzi questa volta non ho sentito neanche il bruciore che di solito accompagna la puntura”.

Insomma, per tutti è una bellissima giornata, la felicità si legge negli occhi di medici e infermieri che di volta in volta entrano in ambulatorio. Una spiegazione importante l’ha fornita ai nostri microfoni il Responsabile di Ricerca e Governo di Eccellenze e Qualità, il Dott. Santo Ceravolo che ha sottolineato la bravura dei medici del Gom: “abbiamo dei grandi professionisti, speriamo di poter regolarizzare questi dottori nel più breve tempo possibile con i fondi della Regione”, ha spiegato la spalla destra del Commissario Fantozzi. E sui vaccini ha spiegato: “hanno una conservazione a -90 gradi, ma ovviamente prima di essere somministrati ai pazienti subiscono una fase di scongelamento che in questo caso è avvenuto nel tratto tra Roma e Catanzaro, per poi essere pronti una volta giunti a Reggio Calabria. Sono questi i passaggi necessari, siamo a norma di legge”. Messaggi dunque che possono tranquillizzare e spianare la strada per una campagna vaccinale che durerà mesi e richiederà ancora tanti sforzi. Ma oggi Reggio e la Calabria possono sorridere, si vede finalmente la luce in fondo al tunnel.

Reggio Calabria, l’arrivo del vaccino e la commozione del Commissario Fantozzi [VIDEO]

Vax Day a Reggio Calabria, Macheda: “un’opportunità per uscire da questo incubo, sperando che tutti vengano a vaccinarsi” [VIDEO]

Al Gom di Reggio Calabria arriva il vaccino, Mangano: “più sarà diffuso, meno il virus sarà in circolazione” [VIDEO]

Vax Day al Gom di Reggio Calabria, Fantozzi: “il nostro Ospedale è pronto, sarà tutto sicuro ed efficente” [VIDEO]

Vaccino anti Covid, l’emozione di una dottoressa: “aspettavamo da tempo questo momento” [VIDEO]

Vaccino anti Covid, Ceravolo: “abbiamo delle grandi eccellenza al Gom” [VIDEO]

Reggio Calaria, il dott. Mangano è il primo vaccinato: “sono contento e sto benissimo” [VIDEO]