fbpx

Prestiti Online Immediati: come posso ottenere un prestito velocemente (24h)

Richiedere un prestito personale non è sempre semplice, soprattutto se si ha bisogno di immediata liquidità per acquistare un bene o saldare un debito

Abbiamo chiesto a Germanò Marco, esperto del settore nonché responsabile editoriale del famoso portale di prestiti e cessione del quinto Prestitimag.it, di spiegarci in breve quali sono i passaggi obbligatori per ricevere un prestito in meno di 24 ore.
Per poter ricevere un accredito immediato (molto spesso si riesce ad avere in meno di 48 ore), sarà essenziale disporre delle garanzie più importanti richieste dalle banche e dagli istituti finanziari. Ovvero la busta paga e Cud per i dipendenti, la dichiarazione dei redditi per i possessori di partita IVA (lavoratori autonomi).

Cosa sono i piccoli prestiti veloci? Si possono ottenere facilmente?

I piccoli prestiti veloci rientrano nella tipologia di finanziamenti personali, sono facili e semplici da ottenere a patto che tu abbia i documenti corretti per dimostrare agli enti finanziari di godere di un’entrata economica che ti consentirà di saldare il debito.
I tempi di erogazione vanno da 24 a 48 ore. Se tutto fosse in regola, generalmente non si supera questo arco di tempo. Tale sussidio economico viene predisposto per coloro che necessitano di liquidità immediata per far fronte a spese improvvise o urgenti.
Si chiamano piccoli prestiti poiché c’è un limite massimo ottenibile, si va da un minimo di 1.000€ fino ad un massimo pari a 30.000€. Il finanziamento è personale e non finalizzato, ciò significa che nessuno ti chiederà il motivo di tale richiesta e né tanto meno la destinazione della somma erogata.

Documenti e requisiti per ricevere prestiti online subito

Vorremmo riepilogarti di seguito, i documenti e i requisiti indispensabili affinché tu ottenga i prestiti online immediati.
• Reddito da dimostrare: cedolino della pensione, busta paga, qualsiasi cosa che dimostri un’entrata costante e mensile.
• Codice fiscale;
• Carta di identità in corso di validità: minimo 18 fino a massimo 75 anni.

Come fare richiesta per piccoli prestiti in 24 ore

Vuoi fare richiesta di piccoli prestiti in 24 ore? A patto che tu abbia le garanzie apposite per l’accredito

Ente finanziarioCondizioni
CofidisCofidis è uno degli enti più autorevoli nel settore dei piccoli prestiti velocissimi online.
Il massimo ottenibile è fino a 30.000€ da restituire in comode rate (fino a massimo 84 mesi). Anche il tasso di interesse è basso, si parla di un 10% circa.
FinatelFinatel è riuscito a concedere credito velocemente anche ai cattivi pagatori. Il saldo delle rate va da minimo 12 fino a massimo 120 mesi.
Sia la rata che il tasso di interesse è fisso e costante. Il massimo finanziamento veloce ottenibile è pari a 50.000€.
WongaWonga fonda il suo business proprio sui micro-crediti.
Si tratta di una star-up di origini inglesi la cui finalità è quella di poter contribuire all’erogazione di denaro immediato a chiunque ne abbia bisogno.
Al contrario di ciò che abbiamo visto fino ad oggi, sono detti micro-prestiti perché il minimo da poter richiedere è 50€ e il massimo 600€.
I tassi di interesse dipendono dalla tipologia di pacchetto selezionato.

Dove trovare prestiti tra privati veloci e sicuri

Se volessi trovare prestiti tra privati veloci e sicuri poiché non vuoi affidarsi a nessuna banca o ente finanziario, la soluzione migliore sarebbe quella di appoggiarsi alle piattaforme di social lending. Dei veri e propri marketplace in cui vengono regolati i contratti tra le due parti: chi concede il finanziamento personale e chi lo riceve.
Assicurati che la piattaforma in questione sia autorizzata dall’agenzia governativa e che possa di conseguenza operare in Italia. Se volessi approfondire l’argomento, potrai leggere il regolamento lending-based crowfunding di Banca d’Italia.

Come ottenere un prestito veloce: l’iter da seguire

Dopo averti spiegato come ottenere un prestito veloce, vorremmo fare un riassunto generale dell’iter che dovrai seguire per assicurarti l’erogazione del credito immediato.
1. Assicurati di disporre delle documentazioni opportune (carta di identità e qualcosa che mostri il reddito costante);
2. Richiedi un preventivo presso uno degli enti finanziari affidabili e citati nella tabella precedente;
3. Richiedi il piccolo importo (spesso fino ad un massimo di 30.000€);
4. Verifica i tassi di interesse e i costi da affrontare;
5. Leggi minuziosamente le condizioni contrattuali e firma per concludere l’operazione finanziaria;
6. Attendi la ricezione del credito quasi nell’immediato;
Hai intuito come ottenere e richiedere prestiti online immediati? Commenta la guida per qualsiasi tu abbia, ti risponderemo nel giro di poco tempo.