Arrestato latitante calabrese in Sicilia: era in compagnia di un uomo “fuggito” dalla quarantena

arresti guardia di finanza

Arrestato latitante calabrese in Sicilia: il cosentino era ricercato da circa tre anni perchè deve scontare nove mesi di carcere per atti persecutori

La Guardia di Finanza di Ragusa ha bloccato ed arrestato a Modica un calabrese latitante (originario di Cosenza) in compagnia di un ragusano che non ha rispettato la quarantena perchè rientrato dalla Germania nei giorni scorsi. I due erano a bordo di un’auto con targa tedesca. Il cosentino era ricercato da circa tre anni perchè deve scontare nove mesi di carcere per atti persecutori. L’uomo che era con lui è stato invece sanzionato e denunciato a piede libero per violazione delle leggi sanitarie.