fbpx

Elezioni Regionali, il 31 Maggio si vota in Toscana, Veneto, Campania, Puglia, Liguria e Marche [DETTAGLI]

elezioni regionali calabria 2020 (20) Foto StrettoWeb / Salvatore Dato

Elezioni Regionali: il 31 maggio si vota in altre sei regioni. Alle urne Veneto, Toscana, Campania, Puglia, Marche e Liguria

Dopo il voto di domani in Emilia Romagna e in Calabria, nella primavera del 2020, molto probabilmente il 31 maggio, sono attese anche le elezioni regionali in Veneto, Liguria, Toscana, Marche, Campania e Puglia.

Elezioni Regionali Campania: sfida Caldoro-De Luca

Come 5 anni fa, la sfida dovrebbe essere tra Stefano Caldoro per il Centro/Destra e Vincenzo De Luca per il Centro/Sinistra. L’esponente del Pd vuole assolutamente la riconferma e sta già allestendo le liste. Due incognite De Magistris e grillini: il primo vorrebbe creare un polo alternativo se il candidato è De Luca, i secondi non è detto che presentino le liste.

Elezioni Regionali Liguria: Toti sicuro candidato per il Centro/Destra

Poche certezze in vista delle elezioni regionali in Liguria. L’uscente Giovanni Toti sarà ricandidato per il Centro/Destra, non ci sono notizie sul Centro/Sinistra o Movimento 5 Stelle.

Elezioni Regionali Marche: Acquaroli candidato di Fratelli d’Italia

Nella “spartizione” nazionale nei partiti di Centro/Destra, il candidato presidente delle Marche è stato deciso da Fratelli d’Italia. E’ infatti Francesco Acquaroli, esponente del partito di Giorgia Meloni, il capolista per il Centro/Destra.

Elezioni Regionali Puglia: sfida Fitto-Emiliano

Sarà sfida aperta tra Michele Emiliano, esponente del Partito Democratico e governatore uscente, e Raffaele Fitto, governatore della Puglia tra il 2000 ed il 2005 esponente di Fratelli d’Italia. Da registrare qualche fibrillazione all’interno di Centro/Destra e Centro/Sinistra. Renzi ha già preannunciato che Italia Viva punterà su un suo candidato in autonomia rispetto al Pd.

Elezioni Regionali Toscana, il Pd punta su Giani

Sarà Eugenio Giani, esponente del Partito Democratico, il candidato presidente dei Dem in Toscana. Anche il governatore uscente, Emrico Rossi, punta su Giani. Ancora calma piatta nel Centro/Destra.

Elezioni Regionali Veneto: Zaia punta ad una nuova riconferma

Il Veneto è un pò quello che l’Emilia Romagna e la Toscana rappresentano per il Partito Democratico, ossia delle roccaforti difficili da sdradicare all’avversario. Luca Zaia, a meno di clamorose sorprese, sarà riconfermato presidente della regione del Nord. Non ancora deciso “l’agnello sacrificale” del Centro/Sinistra.