A Piale di Villa San Giovanni la Staffetta della memoria del giudice Antonino Scopelliti [FOTO]

/

I ciclisti calabresi del Sap, scortati da una pattuglia della Polizia di Stato, hanno raggiunto la frazione collinare del Comune di Villa San Giovanni

Ha fatto tappa anche a Piale di Villa San Giovanni (RC) la Staffetta della memoria, organizzata dal Sindacato autonomo di Polizia (Sap). Nata dopo la strage di Capaci, in Sicilia, dove morirono il giudice Giovanni Falcone la moglie e gli agenti di scorta, la Staffetta ha reso omaggio alla memoria del giudice Antonino Scopelliti, morto proprio a Piale nel 1991 in un attentato criminale. Delitto su cui ancora oggi la procura di Reggio Calabria e la Direzione distrettuale antimafia stanno cercando di fare chiarezza definitivamente. I ciclisti calabresi del Sap, scortati da una pattuglia della Polizia di Stato, hanno raggiunto la frazione collinare del Comune di Villa San Giovanni, accolti dalle autorita` cittadine:il sindaco Giovanni Siclari, il dirigente della Prefettura di Reggio Calabria Francesco Silvio Campolo e dalla Fondazione Antonino Scopelliti rappresentata dalla coordinatrice Maria Cantone, il segretario regionale Sap Calabria Michele Granatiero, il segretario provinciale di Reggio Calabria Cesare Corica e della provincia di Messina Giorgio Guglielmo. “La staffetta della memoria unisce tutta l`Italia – ha dichiarato alla Dire Granatiero – quelle in bici sono 4 provenienti dalla Sicilia, Friuli Venezia Giulia, Valle d`Aosta e Calabria. Convergeranno tutte a Monte Sant`Angelo (Foggia, ndr) il 18 maggio, dove saranno presenti anche i pellegrini che giungeranno a piedi e partiti da piazza San Pietro a Roma”. “In Calabria oltre al giudice Scopelliti ricorderemo l`agente Antonio Montinaro a Vibo Valentia e i coniugi Salvatore Aversa e Lucia Precenzano a Lamezia Terme. Questa manifestazione, come sempre – ha concluso Granatiero – vuole ricordare delle persone che riteniamo degli eroi della legalita`, siano essi esponenti delle Forze dell`Ordine, magistrati o semplicemente dei cittadini, uccise per mano della criminalita`”. (Agenzia DIRE)


Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...