Villa San Giovanni, l’Amministrazione Comunale: “stiamo portando avanti un lavoro raccontato da fatti e numeri”

Villa San Giovanni, l’Amministrazione Comunale: “stiamo portando avanti un lavoro raccontato da fatti e numeri. Avviato l’iter necessario per la spesa dei € 100.000 euro concessi dal Governo”

Il lavoro che l’Amministrazione Comunale di Villa San Giovanni “sta portando avanti è raccontato dai fatti e dai numeri. Basti pensare che è già avviato l’iter necessario per la spesa dei € 100.000 euro concessi dal Governo (Ministero degli Interni “Assegnazione di contributi destinati alla realizzazione di investimenti per la messa in sicurezza di scuole, strade, edifici pubblici e patrimonio comunale, per l’anno 2019″), che per quanto attinente le scuole e la loro messa in sicurezza si era già in graduatoria per un finanziamento nell’anno precedente e che lo stesso progetto è stato riproposto a valere sui nuovi fondi. La stessa Amministrazione ha già provveduto a partecipare con progetti propri agli Avvisi e ai Bandi regionali e Ministeriali e nello specifico: Bando regionale Borghi Calabresi (condiviso con minoranza e Associazioni rappresentative del territorio)(presentato il 20/09/2018), PON Legalità 2014-2020 – “Avviso pubblico con procedura valutativa a sportello per l’individuazione di interventi di recupero e rifunzionalizzazione di beni confiscati alla criminalità organizzata in Regione Calabria” (Assessorato alle Politiche Sociali ed ARCI Territoriale di Reggio Calabria)(presentato il 30/10/2018)(presentato il 14/09/2018), PON Legalità 2014-2020 – Avviso pubblico con procedura valutativa a sportello per l’individuazione di progetti di miglioramento dell’accoglienza e dell’integrazione/inclusione dei migranti nelle strutture di seconda accoglienza ubicate nelle Regioni meno sviluppate (Assessorato alle Politiche Sociali e gestori progetto SPRAAR) (presentato il 14/09/2018), Bando Presidenza del Consiglio dei Ministri – Sport e Periferie 2018 (Assessorato allo Sport)(presentato il 04/12/2018), Call Europea Wi-fi 4EU (Assessorato all’innovazione tecnologica); tutti Bandi ancora in fase istruttoria di valutazione e di cui si attende graduatoria; Avviso Pubblico della Regione Calabria – Interventi finalizzati a sostenere il funzionamento delle biblioteche e degli archivi storici calabresi – P.A.C. 2014/2020 – Azione 6.7.1 “Interventi per la tutela, la valorizzazione e la messa in rete del patrimonio culturale, materiale e immateriale” (Assessorato alla cultura/delega Biblioteche)(presentato il 19/07/2018 e finanziato il 21/12/2018), già ammesso a finanziamento e per il quale è stato firmato già l’atto di adesione. Precedentemente ha partecipato, inoltre, ai Bandi regionali Social Housing (dicembre 2017) e Reti di Conciliazione (febbraio 2018), come Comune capofila dell’Ambito 14, avvisi poi revocati dalla Regione Calabria e per i quali si sta lavorando sui nuovi Avvisi oggi ripubblicati. La stessa Amministrazione ha partecipato agli avvisi per la concessione di contributi della Città Metropolitana, dalla quale ha già ottenuto i primi fondi concessi. Già in precedenza, durante la prima fase amministrativa, si ottenevano finanziamenti relativi al plesso scolastico di Cannitello (Sindaco e Ufficio tecnico), PON Inclusione e Fondo Povertà (Assessorato Politiche Sociali), ecc. Solo una parte del l’immensa mole di lavoro che l’amministrazione guidata dal sindaco Giovanni Siclari sta portando avanti per mantenere l’impegno preso con la città”.


Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...


INFORMAZIONI PUBBLICITARIE