Da Messina a Lepanto: una delegazione cittadina in Grecia per commemorare il 447° anniversario dello scontro navale [FOTO]

/

La delegazione di Messina a Lepanto per le commemorazioni della Battaglia

Calorosa accoglienza a Lepanto per la delegazione di Messina, invitata dal Sindaco Takis Loukopoulos per le Commemorazioni del 447° anniversario della Battaglia.

Per ricambiare l’ospitalità ricevuta dal Vicesindaco Cristos Salamuras ad agosto a Messina, per lo sbarco di Don Giovanni d’Austria, Enzo Caruso, Fortunato Manti, Maria Longo, Clorinda Giannetto e il giornalista Domenico Interdonato, in rappresentanza della città di Messina e dell’Associazione Aurora.

La delegazione peloritana è stata  invitata a prendere parte, come ospite d’onore al grande spettacolo serale, che tutti gli anni il Comune di Lepanto organizza nello suo storico porto. Lo spettacolo, che rievoca la Battaglia navale e suoi i protagonisti, è stato anticipato da un convegno storico svoltosi venerdì 5 ottobre nella meravigliosa location della Torre Botsari, sita nel centro storico della cittadina greca.

Il weekend si concluderà domenica 7 ottobre, con una cerimonia religiosa in rito Greco – Ortodosso e a seguire la  Commemorazione delle vittime del grande scontro navale, alla presenza di autorità civili militari e religiose greche.

L’Associazione Aurora, insieme alla Marco Polo System di Venezia rappresentata da Piero Pettenò e al Comune di Lepanto sono promotori della Rete Internazionale “Sulle Rotte di Lepanto. Dallo Scontro all’Incontro”, di cui fanno parte città italiane, greche, tedesche, spagnole e delle Isole Canarie e alla quale, l’estate scorsa, ha aderito il Comune di Messina con la firma del Sindaco Cateno De Luca.