L’europrogettazione e il Comitato Calabria Cinetourism dell’Università uniscono e spaccano

L’europrogettazione e il Comitato Calabria Cinetourism dell’Università uniscono e spaccano: eccezionali opportunità di sviluppo territoriale

foto firma1c0f5Un corso universitario non poteva avere più partecipazione e consenso da parte delle istituzioni e privati come la 4° edizione del Corso e workshop in  Europrogettazione avanzato di 32 o 80 ore +stage  dell’ Università “Mediterranea” di R.C (scadenza bando 1 marzo) diretto dalla Prof. Michela Mantovani in cui tutti i partner erano d’accordo delle eccezionali opportunità che il corso offre per lo sviluppo territoriale. La presentazione che si è svolta presso la sede di Confindustria ed è stato anche un momento per la firma di convenzioni per agevolazioni economiche del 20% per i partner del corso, ossia per i dipendenti che per gli associati. All’ Agevolazione hanno aderito i partner: Città Metropolitana di Reggio Calabria, Confindustria, Confprofessioni Calabria, Fincalabra, Ordine degli Architetti, Ordine dei dottori Agronomi,  Etass, Fattoria della Piana, Comitato Calabria Cinetourism. Gli altri Partner del corso: Consiglio Regionale della Calabria, Camera di Commercio di R.C , Ordine degli Avvocati e Ordine dei Commercialisti,  ANF. Il Presidente di Confindustria Giuseppe Nucera ha elogiato il carattere operativo mettendo in evidenza come sia difficile la redazione di un progetto finanziabile con fondi europei tanto che ora c’è  la tendenza  a chiedere il credito d’imposta piuttosto che ricevere il finanziamento proprio per le farragionose procedure. Dello stesso parere era il Presidente della Camera di Commercio Ninni Tramontana. Parole di elogio anche dal Presidente degli agronomi Francesca Giuffrè che ha specificato l’importanza del corso per i suoi associati proprio per le importanti opportunità che i settori agricoli ed agroindustriali hanno con i P.S.R. tanto da riconoscere  al corso crediti per la formazione continua. Piena soddisfazione è stata espressa dal Direttore del Dipartimento di eccellenza di Giurisprudenza ed Economia  Francesco Manganaro per l’importante sinergia che si è instaurata tra università,  imprese ed istituzioni  in particolare per gli stage che sono alla base di una futura professionalità dei partecipanti al corso. Sull’importante opportunità degli stage che il corso offre l’avv. Giuliana Barberi, docente referente del corso e Vice presidente di Fincalabra ha espresso grande soddisfazione per gli stagisti che sono stati ospiti di Fincalabra e che hanno avuto l’esclusiva esperienza di entrare nella “stanza dei bottoni”. L’azienda Fattoria della piana, ospiterà  stagisti  del corso con l’intento di selezionare i più meritevoli per assunzioni aziendali. A stage aziendali si è resa disponibile anche cofindustria con le sue aziende che ricoprono i diversi settori dei moduli del corso : 1) Turismo, beni culturali, audiovisivo 2) sistema delle  imprese incluse quelle  agricole e agroindustriali  3)  sviluppo del territorio e delle persone Fondi nazionali e Programmi Europei  per le Aziende, la PA e gli Enti no-Profit. 4) beni confiscati  5) sostegno alle  P.A. Il corso è unico in Italia in quanto la  frequenza al corso di 80 ore  è considerata titolo valido per l’ammissione a socio ASSOEURO  (prima associazione italiana di tutela degli europrogettisti). La Prof. Mantovani si è soffermata su un modulo didattico a lei particolarmente caro quello dei beni culturali/turismo /cinema pensato per sviluppare turisticamente il territorio attraverso film che colorino la Calabria di positività come unico modo per  contrastare la facile tendenza ad identificare la regione come un  noir criminale. Con questo spirito  la studentessa e delegata del Comitato Calabria Cinetourism Irene Agresta ha presentato un video sulla valorizzazione “Positiva” di San Luca. Corto che ha avuto grande apprezzamento da parte dei convegnisti ed in particolare dal Presidente di Confindustria Nucera,  leader nel settore turistico che ha proposto una sinergia con la prof. Mantovani, i suoi studenti ed il Comitato Calabria Cinetourism sia per la produzione  di film “Positivi” che  per una  nuova forma di promozione calabrese all’ estero più giovane ed esperienziale in cui tutte le eccellenze calabresi si mostrano insieme nelle fiere  internazionali  dal food & beverage alla moda al turismo; settori che attualmente viaggiano separati.  Il corso è stata così un occasione per  avere riunito le positività attive reggine che contrastano “l’ annacamento” gattopardesco tipico del sud grazie anche al prezioso link della dott.ssa Simona Mazzaferro. Il Corso è stato istituito dal Dipartimento di eccellenza di Giurisprudenza ed Economia, il CAT-LAB, (il Laboratorio universitario  di economia e management delle risorse culturali, ambientali e turistiche) della stessa università “Mediterranea”  e dall’ associazione   Quality life management.

Link sito:

https://www.unirc.it/comunicazione/articoli/18570/bando-corso-di-alta-formazione-e-workshop-in-europrogettazione-avanzato-20172018