Regionali, Riva Destra in campo per Musumeci: “Unica speranza per la Sicilia”

Regionali, Riva Destra a sostegno di Musumeci: “il suo governo riporterà la Sicilia al centro della politica del Mediterraneo, della storia e della cultura millenaria che le appartengono”

LaPresse/Guglielmo Mangiapane

LaPresse/Guglielmo Mangiapane

Sosteniamo fortemente Nello Musumeci, politico capace e coerente, unica speranza affinchè la Sicilia possa risorgere dopo anni di sfacelo della sinistra e del ciclone Crocetta, il quale ha barattato un posto al Senato con Renzi in cambio del suo appoggio al candidato del Pd Micari“. Lo comunicano Nicola D’Aguanno, Giancarmelo Gangemi e Massimo Romagnolo, coordinatori rispettivamente di Trapani, Catania e Messina, in una nota congiunta con Dario Strano, responsabile del comitato elettorale siciliano, e Fabio Sabbatani Schiuma, segretario nazionale di Riva Destra, movimento nato nel 1993 come primo storico circolo di Alleanza Nazionale. “Il nostro impegno ufficiale – continua la nota – è poi a sostegno diretto delle candidature di Salvo Adornetto, consigliere comunale a Misterbianco da sempre al servizio della collettivita’ e Giorgio Randazzo, onesto, preparato e coraggioso consigliere indipendente a Mazara del Vallo, entrambi candidati di Diventerà Bellissima rispettivamente a Catania e a Trapani, e di Tommaso Calderone, stimato professionista e presidente di camera penale, candidato nella lista di Forza Italia a Messina. Anche a Enna e a Siracusa – conclude la nota – con i nostri coordinatori Elsie Virzì e Francesco Finocchiaro, non faremo mancare il nostro appoggio a Nello Musumeci, certi che il suo governo riporterà la Sicilia al centro della politica del Mediterraneo, della storia e della cultura millenaria che le appartengono“.